Grillo: ho sempre stimato Renzi “uno di noi”

grillo renzi.jpg

(ASMA) – Roma, 7 dic. -Stupefacente rivelazione è quella che proviene da  fonti interne al moVimento 5 stelle (si parla già di boofaleaks) secondo cui, in conversazioni riservate con Roberto Fico e Luigi Di Maio, il leader e fondatore Beppe Grillo mai avrebbe rivelato di avere grande stima e apprezzamento per Matteo Renzi, al punto di pensare proprio a lui come futuro presidente del consiglio di un governo a 5 stelle.

“Renzi non è il PD, lui è come noi, quando vinceremo dovremo fare qualcosa insieme, magari lo mettiamo come nostro premier, perché anche lui vuole cambiare le cose e rovesciare il sistema, si può essere avversari e poi fare le cose insieme, in Germania lo fanno da anni” non avrebbe dichiarato Grillo ai due esponenti del movimento 5 stelle che finora hanno più ambizioni di ricoprire il posto di presidente del consiglio in un futuro governo 5 stelle.  E di fronte alle obiezioni, in particolare, di Roberto Fico, Grillo non avrebbe confidato di avere già avviato contatti con Renzi, che si sarebbe detto “entusiasta” del programma energetico esposto sul sito beppegrillo.it, assicurando che lui a casa spegne tutti i led degli elettrodomestici e ha appena comprato un kit completo di lampadine a basso consumo.

 

 

Ovviamente questa notizia è palesemente inventata, è uno scherzo ideato per vedere quanto e come le bufale si diffondono in rete sembrando vere.

Annunci

Grande balzo in avanti dell’industria informatica russa

(ASMA) Novosibirsk, 24 Feb – Secondo quanto riferito dall’agenzia giornalistica Notizija, ricercatori del Politecnico di Novosibirks hanno messo a punto un  innovativo software di intelligenza artificiale in grado di effettuare un’analisi logica del contenuto di un film.

Sebbene il primo esperimento, effettuato su L’ultimo  dominatore dell’aria di M. Night Shyamalan, ha avuto successo solo parziale per la fusione del disco rigido del computer, dovuta probabilmente all’eccessivo carico di lavoro, il pool di ricerca ritiene di avere messo a punto un sistema in grado di  individuare con precisione quando un film contiene scene scopiazzate  (kopjanestni, in russo) da uno dei film della trilogia de Il signore degli anelli.

Panico a Hollywood.

Si siede sul water e rimane incinto

E’ scientificamente dimostrato, pur non essendo una testata giornalistica, inizia oggi a pubblicare, grazie a una prestigiosa esclusiva, e i lanci della poco nota, ma non per questo attendibile, agenzia  di stampa ASMA, che grazie alla joint venture con l’agenzia di stampa bielorussa Notizija, riprende per l’Italia le notizie più particolari che arrivano dalle repubbliche dell’ex impero sovietico, da sempre fonti di notizie al limite del verosimile, spesso molto oltre al limite.

(ASMA)   – Petropavlovsk   –  Si siede sulla tazza del water di un bagno per le donne, e rimane incinto. E’ questa la curiosa vicenda di Stanislav Strankov, un cittadino russo di Petropavlovsk, capitale della Regione della Kamchatka, all’estremo est della Federazione russa, che alcuni mesi fa, mentre si trovava al ristorante con degli amici, trovò occupato il bagno degli uomini e decise di varcare la porta di quello per le donne, sedendosi sulla tazza per espletare con la calma i suoi bisogni corporali.

Quello che successe dopo è ai limiti dell’incredibile. Come hanno ricostruito in seguito i medici cui si è rivolto il povero Stanislav, sulla tavoletta del water era presente un ovulo femminile ancora vitale, evenienza rara ma documentata che per il fenomeno della cosidetta adesione cellulare, è penetrata nel corpo dell’uomo passando per l’uretra dove veniva quindi fecondato da spermatozoi girovaghi, con il risultato di ingravidare l’uomo di sè stesso.

Lamentando alcuni movimenti e uno strano peso nella regione addominale, dopo due mesi l’uomo si è rivolto ai sanitari dell’Ospedale di Petropavlovsk, che con loro stessa meraviglia ne hanno accertato lo stato interessante e la gravidanza, ovviamente extrauterina.

L’uomo, che ha già attirato l’attenzione dei media e di una rete televisiva americana, interessata a farne il protagonista di un reality, non ha ancora deciso se portare a termine la gravidanza.