Crema da spalmare alle nocciole

Andate in cucina o dispensa, aprite l’anta del mobile.   Come quale mobile?  Quel mobile.

Quello che custodisce i tesori più ambiti.

Lasciate che le vostre mani raggiungano il vasetto della nutella, aprite il coperchio di plastica, prendete un cucchiaio (le dimensioni dipendono da quanto siete lussuriosi), immergete nel vasetto, introitate il cucchiaio in bocca e assaporate il gusto supremo di cioccolata e nocciole.

Ripetete l’operazione.

Oggi è la Giornata Mondiale della Nutella, World Nutella Day, la cui paternità viene attribuita a Sara di Ms Adventures in Italy, e Michelle di Bleeding Espresso, e che cui è anche dedicato di un sito ad hoc, dove trovate le istruzioni per partecipare.

Ma mi raccomando: se aderite ai festeggiamenti con una ricetta a base di nutella, non dimenticate di invitarmi!

Nel frattempo, comunque, sono io che vi invito a partecipare a un sondaggio: voi di che partito siete?  Siete spalmatori sul pane, spalmatori sui biscotti, creperisti o puristi della nutella pura e cioccolatosa?

Annunci

Il peccato più dolce (ep. 54)

Se7en Sin - Gula  by Marishkaatje on DeviantArt

Se7en Sin - Gula by Marishkaatje on DeviantArt

Colazione con i Baiocchi del Mulino Bianco (un lusso del palato che non mi permetto molto spesso) pranzo con una montagna di patate fritte e infine cena in compagnia a base di pizza.

Oggi è la giornata dei peccati di

gola.

Peccato solo che faccia troppo caldo per darsi ad una delle tentazioni preferite quando si eccede con il vizio della golosità: il cioccolato.

Il sublime, prelibato, dolce, cioccolato.  Quale  pietanza è in grado di stimolare i nostri sensi più del cioccolato, declinato nelle sue molteplici incarnazioni, più numerose di quelle di Visnù: il cioccolato al latte, il cioccolato fondente, il cioccolato bianco, la Nutella, i cioccolatini, la Sacher Torte, l’uovo di Pasqua e gli ovetti Kinder, i gianduiotti, i biscotti con il cioccolato.

D’altronde il cioccolato ha avuto anche numerosi riconoscimenti cinematografici, dal famoso superbarattolo di Nanni Moretti in Bianca ai due film La fabbrica di cioccolato, da Chocolat con Johnny Depp e Juliette Binoche a Lezioni di cioccolato con Luca Argentero e Violante Placido.

Il cioccolato è anche una buona cura contro la depressione o il semplice malumore, consigliato contro i patemi sentimentali, in casa di un novello single la cioccolata non può mancare.

E in effetti, ora che ci penso, non manca.

Mmh, mi sa che dopo avere scritto tutto questo, stasera non appena la temperatura lo permette, finisco quella tavoletta che ho in dispensa; anche se potrei anche metterla in frigo e farla raffreddare, incurante delle obiezioni sul cioccolato in frigorifero che so molti hanno…  Ma no, me la mangio subito.

(rumori di passi)

Mmh… buonissima, e come si può scrivere un post sulla gola senza mangiare?

Vai all’episodio successivoVai all’episodio precedente