Lettere dalla Quarantena

La storia infinita

Oggi una brutta notizia, degli ultimi tamponi fatti a tutta la mia famiglia, uno risulta ancora positivo, nonostante sia l’esame di quella delle nostre figlie a cui il Coronavirus non ha fatto avere altro che uno starnuto o due…

Niente da fare, per le regole astruse di questo periodo di emergenza dobbiamo restare tutti in casa fino a chissà quando…

La fine è ancora lontana, lontanissima.

Certo, prima o poi apparirà il sereno come alla fine di quell’ennesimo tunnel austriaco dopo che ci aveva sorpresi la tempesta di neve, all’inizio della mia storia d’amore con la donna della mia vita.

Ma come in quelle drammatiche ore, in questi giorni il sereno sembra non arrivare mai, l’uscita da questo incubo, allora bianco e ora invisibile, sembra irragiungibile

Sembra proprio… una storia infinita, e mentre lo sconforto lascia il passo a un’amara rassegnazione, mi viene in mente quella canzone della mia infanzia…

 

(se non ci puoi fare niente, meglio riderci sopra)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...