Albatraoz

Negli anni ottanta Riccardo Cocciante voleva rinascere gabbiano da scogliera (se non c’era posto come cervo a primavera), adesso i raga davvero drughi riempiono le piste cantando

io sono un albatraoz

Ps: ma perché al pianoforte c’è Paolo Rossi (non il calciatore, il comico)??

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...