Cinefollìe 2014 (1^ Parte)

catsCome nel 2013, anche quest’anno, grazie ai miei contatti con il mondo del Cinema (che ci crediate o meno, conosco di persona il presidente del consiglio d’amministrazione di una società di produzione cinematografica),  ecco una lista delle più interessanti uscite di quest’anno:

Cats of New York – La tanto attesa trasposizione a cartoni animati del film di Martin Scorsese è finalmente arrivata, al posto di Leonardo Di Caprio un simpatico meticcio soriano che guiderà i gatti di strada immigrati contro i gatti di strada nativi capitanati da un grosso siamese nella parte che fu di Daniel Day Lewis, mentre i gatti persiani dei quartieri alti stanno a guardare.

L’uomo che sussurrava al colera – Probabilmente il drammone sentimentale dell’anno, con Keira Nigthely e Colin Firth nella parte della moglie del console britannico e di un medico che rischia la vita nell’India di fine ‘800,  combattuti tra il senso del dovere e la storia d’amore di entrambi con un giovane principe indiano misterioso e libertino interpretato da Dev Patel (il protagonista di The millionaire), che scatenerà le loro contraddizioni distruggendone le inibizioni ma aprendo la strada a un tragico finale.

 – Joker vs.  Joker – Ignorando le obiezioni dei fans, la Warner Bros affida nuovamente a Joel Schumacher uno spin-off della serie di Batman che risponderà finalmente alla domanda se fosse meglio il Joker di Kack Nicholson o quello del compianto Heath Ledger.  Nel film interpretato da Hugo Blick al posto di Jack Nicholson e Shawn Hatosy al posto di Heath Ledger, i due Joker, riportati in vita nell’anno 2043 da un perfido stregone voodoo, si scontreranno tra loro per diventare il boss del crimine in un mondo che si è dimenticato di Batman, fino a che…

Le ossa rotte – Commovente opera prima di Francantonio Paonazzi, su una famiglia di due immigrati siriani con una figlia autistica e l’altra malata di una rara malattia genetica che risale l’Italia da Pozzallo in provincia di Ragusa fino ad Anterselva, in Alto Adige, in un viaggio disperato con il miraggio della Germania, e durante il quale perderà metà dei propri componenti ma troverò l’amicizia e l’aiuto di Salvo, disoccupato napoletano nella magistrale interpretazione di Ignazio Montoglia che alla fine si immolerà inutilmente sulla frontiera italo-austriaca pur di far loro passare il confine.

Amici e amici – Frizzante commedia francese, una volta tanto sul tema dell’amicizia,  spesso al centro delle pellicole d’Oltralpe.  Cast stellare con Daniel Auteil, André Dussolier e Francois Cluzet, tre amici che si innamorano tutti della stessa donna, una splendida Virginie Ledoyen ma che giurano solennemente sulla propria amicizia che nessuno ci proverà, salvo ovviamente poi farlo tutti di nascosto gli uni dagli altri.

3 pensieri su “Cinefollìe 2014 (1^ Parte)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...