Italia · italianate · Scelte

Salviamoci!

Il-fenomeno-Grillo

Dopo l’esito delle elezioni, c’è una cosa che il PD deve fare adesso, anzi l’unica cosa che dovrebbe fare:

proporre un governo di coalizione al Movimento 5 Stelle, offrendo a un grillino il posto di premier (il nome lo propongano loro) e inserendo nel programma di governo l’approvazione dei primi 10 punti del programma dell’M5s, e che siano i grillini nel caso a dire di no assumendosene la responsabilità davanti al Paese e alla storia.

I numeri ci sono, sia alla Camera che al Senato, e ancora di più nel Paese.  Ci vuole solo coraggio e responsabilità.

Italia · italianate · Scelte

Predizioni politiche

Bersani

Se nel post di ieri avevo previsto chi vincerà le elezioni, oggi voglio entrare più nel dettaglio, e provare a buttare giù le percentuali che secondo me otterranno i vari partiti politici, secondo il mio naso e secondo una serie di ragionamenti:

Coalizione Bersani 33%

PD 28%    SEL (Vendola) 4,5%  CD (Tabacci) 0,5%

Coalizione Berlusconi 27%

PDL 20%   Lega 4,5%  Fratellid’It. 1,5% La Destra 1%

Movimento 5 Stelle 21%

Coalizione Monti 12%

Lista Monti  7% Udc 3%  FLI 2%

Rivoluzione civile 4%

FARE per fermare il declino 2%

Altri 1%

E posso pure aggiungere che secondo me nel Veneto Grillo può vincere il premio di maggioranza al Senato…

Il mio non è un sondaggio, non ha nulla di scientifico, non mi fate la multa per questo, è un provare a indovinare sulla scorta degli insegnamenti di San Mariangelo da Cerqueto, e vediamo se lunedì sera il vostro Frate Puccino Indovino sarà stato bravo oppure no.  Sennò, e se ho sbagliato di molto, pago pegno (dire, fare, baciare, lettera, testamento deciderete voi).

Asserismi · Italia · italianate

Chi vincerà le elezioni

frateindovino

Grazie ai poteri divinatori conferiti anni or sono dal primo Frate Indovino posso predire con assoluta certezza chi vincerà le elezioni politiche di domenica e lunedì prossimi.

Si tratta di un leader politico nato al Nord, senza capelli e con un nome che comincia per “BER” e finisce per “NI“.

Vedremo lunedì sera se avrò avuto ragione…