Niente di soprannaturale

medjugorje

C’è un paesino nell’Europa dell’est dove è stata organizzata un’astuta messinscena, con la complicità consapevole dei locali frati francescani, e dove sono state propagandate svariate apparizioni della Madonna con tanto di messaggi e miracoli e non finire; e di fronte alla creduloneria dei fedeli, pronti a credere a tutto quello che veniva raccontato, si è creato un vasto business, fatto di pellegrinaggi, viaggi organizzati, ristoranti, hotel e vendita di gadget e quant’altro.

Un sacco di soldi, visto che il paesino in questione è Medjugorje.

Le mie possono sembrare affermazioni pesanti, ma prima di accusarmi di offesa alla religiosità considerate che ho semplicemente ripreso -pari pari- le affermazioni degli esponenti ufficiali della Chiesa cattolica, a partire dal vescovo competente sulla parrocchia di Medjugorje, il vescovo di Mostar, e posso anche aggiungere che la Chiesa, quando a capo della Congregazione per la Dottrina della Fede c’era un tale Joseph Ratzinger ha ufficialmente vietato i pellegrinaggi a Medjugorie.

Per la Chiesa cattolica le apparizioni mariane a Medjugorie non sono una manifestazione soprannaturale e i presunti veggenti degli impostori, tanto che più di un sacerdote ha visto l’opera del Demonio (…) dietro la faccenda.

Inoltre pare che uno dei frati più coinvolti nella vicenda sia uscito dalla Chiesa dopo accuse come diffusione di dubbia dottrina, manipolazione delle coscienze, sospetto misticismo, disobbedienza verso gli ordini legittimamente costituiti

E non aggiungo altro…

Non sono competente in materia, e quindi non posso dire se tutto questa sia opera del Maligno o solo della furbizia umana, però mi chiedo: com’è possibile che nonostante tutto ogni settimana dall’Italia partano decine di pullman pieni zeppi di brave persone pronte a credere a fenomeni di cui la stessa Chiesa a cui dicono di appartenere sostiene la falsità?

E alla fine cosa finirà per prevalere?  L’opinione reale della Chiesa o quel pragmatismo che dopo anni di (secondo me giustificato) scetticismo ufficiale ha portato la Chiesa cattolica a canonizzare lo stigmatizzato (in senso tecnico) Padre Pio?

Vi dico subito che sono pessimista.

4 pensieri su “Niente di soprannaturale

  1. A me fa tristezza vedere quanta gente senta il bisogno di essere spennata da furboni che si nascondono dietro una maschera di religiosità e superstizione (non si può nemmeno parlare di spiritualità). Gente con un tal vuoto dentro l’anima da dover cercare di riempirlo con qualsiasi cosa venga spacciata per religiosa…😦

  2. Personalmente non credo nei miracoli e affini, ma non mi sento “infastidita” dai pellegrinaggi, in fondo un’Ave Maria non ha mai ucciso nessuno. Mi disturba la subdola volontà di indottrinare le persone inducendole a non porsi domande, ma non credo che i pellegrini siano portatori di male. E penso, inoltre, che tutti abbiamo bisogno di credere in qualcosa e se ciò in cui crediamo ci mantiene lucidi e non arreca danno a noi stessi e agli altri non vedo perchè perdere tempo a giudicare o denigrare.

  3. @ Giulio: la gente è sempre in cerca di modi per essere spennata, basta vedere quante lotterie, slot machine giochi on line ci sono in giro… (anche se questo è un altro discorso)

    @ Monique: i pellegrini non fanno nulla di male, ma chi li prende in giro o ci specula invece sì, e forse una fede matura e consapevole fa molto meglio alle persone che correre dietro alle statuine lacrimevoli, ai falsi santoni o alle madonne apparenti…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...