Dieci cose da fare dopo che sei morto

Tanti fanno le liste di cose da fare prima di morire, ma nessuno pensa a cosa fare dopo la morte.  Ecco invece la mia lista personale (che spero mi serva non prima di un’ottantina d’anni):

1) Scoprire con sollievo che effettivamente l’anima è immortale

2) Osservare con interesse il proprio funerale guardando chi è venuto e chi invece no

3) Spiegare allo spirito del tuo criceto di quando avevi 10 anni che ti dispiaceva per averlo chiamato Flipper e che non sapevi che il suo nome in lingua Jhewsopqhua era “Pelo rigoglioso”

4) Chiedere se è possibile tornare sulla Terra in forma di spettro per spaventare qualcuno

5) Prendere atto che le verità assolute in termini religiosi sono diverse da quelle che avevi in mente tu

6) Andare al concerto del gruppo di Kurt Cobain, Jim Morrison e Amy Winehouse

7) Farsi spiegare direttamente da Gesù come la pensa veramente su certi argomenti come i matrimoni gay o la fecondazione artificiale

8) Imparare ad apparire nei sogni e a dare i numeri del Lotto

9) Imparare a lievitare e, dopo un po’ di pratica, a volare tra le nuvole

10) Nascondersi e poi all’improvviso apparire alla Madonna

15 pensieri su “Dieci cose da fare dopo che sei morto

  1. Sandro ha detto:

    approvo e sottoscrivo la lista
    io ho un altro elemento che vorrò aggiungere:
    osserverò con attenzione mia moglie: chissà se troverà il modo di rimproverarmi qualcosa anche allora

    PS punto 6 – trovami un biglietto economico, vengo anche io

  2. Bentrovato Fra Puccino! Buongiorno!
    Io due chiacchiere con Gesù le farei volentieri, devo farmi spiegare un sacco di cose.
    Un’altra cosa si potrebbe fare: ricomparire nei blog, esattamente come sto facendo io, che sembro tornare dall’oltretomba per cotanta assenza.
    Caro Fra, vedo che vi siete sistemati finalmente, e noi in questo frattempo ci siamo sposati! A luglio. E ora siamo a Genova, ancora per un paio di mesi. Ci avviciniamo alla frontiera ovest, come nomadi. Sono molto contenta per voi, mi rendo conto ora che avere una base stabile è importante!

  3. Fra, mi fai i dispetti? Nemmeno io scherzavo nel post, anzi, sto nera: adesso di quella che capita lì da un anno (e anche di altre) come mi libero più? L’assenza d’informazione era la mia unica arma di dissuasione!

  4. @Giulio: grazie!

    @Sandro: magari tua moglie ti troverà… come dire… un po’ rigido ^^

    @Giraffa: ehy, non sono ancora morto, eh!!😛

    @Dea Silenziosa: dai, non essere così suscettibile, fare i blogger ti espone all’idiozia umana, ma anche al suo contrario, per fortuna…🙂 By the way, piacere di risentirti, e di sapere che hai trovato il vostro nido d’amore, Genova tra l’altro è una città che ho sempre trovato bellissima

    @Pen shots: che ci vuoi fare, io a stare con le mani in mano non ci riesco per niente!

    @Delicate rose: ma l’aldilà E’ scientificamente dimostrato😀

  5. Terrò presente. Io, intanto, sono una di quelle persone con la mania di dare disposizioni agli amici sull’organizzazione del mio funerale, perchè poi, quando lo faranno io non ci sarò e se non gli spiego bene le cose prima poi mi fanno casini!

  6. @ Monique: puoi sempre ricorrere a una Ghost Whisperer, nel caso!! 🙂

    @ Valentino: penso che tu debba loggare, e sopra cliccare sotto Follow o qualcosa del genere… grazie per il pensiero in ogni caso, onoratissimo!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...