Nomi che non vorresti avere

Zero Watt Mc Kenzie

Visto che, a guardare i numeri, le top ten vi piacciono (a voi miei disaffezionati lettori), eccovi i dieci peggio nomi per un figlio o una figlia, un po’ sfortunati se davvero gli date dei nomi così (realmente esistenti, e questa è la cosa buffa).

E naturalmente, anche in questo caso, rispondo a una Domanda:

“Quali sono i dieci peggiori nomi da dare a un figlio?”

Risposta n. 62

1) Nicholas If-Jesus-Christ-Had-Not-Died-For-Thee-Thou-Hadst-Been-Damned: come Nicholas Unless-Jesus-Christ-Had-Died-For-Thee-Thou-Hadst-Been-Damned Barbon, economista e medico inglese del diciassettesimo secolo  chiamato così dal padre forse un po’ troppo religioso (forse eh…)

2)  GoldenPalaceDotCom: come GoldenPalaceDotCom Silverman, che deve il suo nome all’offerta economica dell’omonimo casino on line, che ha regalato per questo 15 mila dollari ai genitori del piccolo Goldie.

3) @: come il figlio di una coppia cinese, che hanno giocato sul fatto che “at”, la pronuncia inglese di quella che noi chiamiamo ciocciola,  somiglia alla pronuncia di amalo in cinese mandarino…  (per amor di precisione va detto che non si sa se le autorità cinesi hanno accettato il nome)

4) Milhous o Milhouse: come il presidente americano Richard Milhous Nixon (molto probabilmente the worst president ever) e il personaggio dei Simpson Milhouse Mussolini Van Houten (il secondo nome per gli sceneggiatori della serie deriva dalle origini italiane di uno dei genitori).

5) Condoleeza: come Condoleeza Rice, la ministra degli esteri di George W. Bush, che deve il suo nome all’errore di trascrizione di un impiegato dell’anagrafe perché il papà voleva chiamarla Condolcezza (che era brutto uguale, ma almeno aveva un senso)

6) Newton: come Newton Leroy Gingrich detto “Newt”, l’amabile competitor di Mitt Romney alle attuali primarie repubblicane

7) Zero Watt: come il figlio del prossimo VIP che vorrà dar seguito alla tradizione che vuole poveri bambini battezzati con nomi tipo Oceano, Brooklyn, Kal El, Suri, Chanel, Apple, Fifi Trixibelle e via dicendo, ma che fanno categoria a sé perché sennò bastavano questi per fare venti top ten deiworst names ever…

8) Communardo: come il calciatore Communardo Nicolai, che pur avendo giocato a lungo in serie A e anche in nazionale, rimasto famoso più per le sue autoreti che per il nome probabilmente frutto delle idee politiche dei genitori

9) Leonilde: come Leonilde Jotti detta Nilde Iotti, donna politica italiana e celeberrima Presidente della Camera dei Deputati quando ancora la politica era una cosa rispettabile, ma che nonostante la grande popolarità non portò a una grande diffusione del nome Leonilde tra i bimbi delle  giovini coppie comuniste

10) Gwyneth: come Gwyneth Kate Paltrow, nome di origine gallese fatto apposto per rendere difficile pronunzia e trascrizione, traducibile in italiano come Venezia o Cunedda, e scegliete voi quale condanna a vita volete affibbiare alla vostra bambina

Ora, ammetto che anche il mio vero nome (Ramboldo) è di quelli che la gente definirebbe strani, e che anche i nomi strani hanno i loro vantaggi (per esempio la gente dice solo il tuo nome e già si capisce di chi parlano), ma mi permetto un consigli ai genitori in attesa: prima di scegliere il nome di vostro figlio, provate a pensare come si sentirà ogni volta che a scuola faranno l’appello…

Mentre a voi miei cari lettori… vediamo se avete anche voi qualche nome vero da proporre per la mia classifica!

Annunci

20 thoughts on “Nomi che non vorresti avere

  1. Io ho conosciuto un Ermengildo e anche un Ariodante. Comunque anche Pasqualina non è male (ed era pure una grandissima st@@@a), nella sua variante “Pasquangela” poi non ti dico.

    In passato conobbi anche una Teodora, e l’unica cosa che riusciva ad essere peggiore di quel nome, poveretta, era proprio lei. :mrgreen:

  2. larosaviola ha detto:

    Ma Gwyneth è bellissimo! 😀 Tu sei rovinato, ho in mente solo nomi improbabili per la nostra prole 🙂
    Parli tu che vorresti chiamare nostro figlio Hallowino! 🙂

    • Dai, dicci i nomi!!!

      A me sarebbe piaciuto tanto Aurora, e anche mia figlia conferma che le sarebbe piaciuto essere chiamata così, ma il padre mise il veto!

    • @Rosaviola: a parte che era Hallowynno, e che non mi sembra un nome strano, Gwyneth è un nome troppo assurdo, abbinato con Paltrow sembra uno scioglilingua impronunciabile ^^

      @ Diemme: e perché mai il padre mise il veto? e su quale nome cadde poi la scelta?

  3. posso vantarmi di conosere un Primultimo e una Finimola (evidentemente i genitori li avevano proprio voluti…), avevo un prozio di nome Serapide, suo fratello Faraone e la sorella Iside (mai avere genitori appassionati di lirica!). Ma non è male neppure il nonno di un mio amico: Arcimedonte Decimo…

      • i miei familiari sono solo quelli con nome lirico (e confesso che nello stesso ramo della famiglia c’erano pure un Romeo e un Muzio). Dev’essere quello il motivo per cui tutti noi nipoti abbiamo nomi banalissimi!!

  4. Quando una mia amica era andata a partorire aveva una vicina di letto che voleva a tutti i costi chiamare il figlio Pompelmo nonostante tutti la sconsigliassero… Non so com’è andata a finire, ma spero per quel bambino che abbia cambiato idea. (che poi capisco ancora Arancia che è un nome spagnolo ma Pompelmo???)

  5. Nella vita nulla succede per caso. Qualche giorno fa sono ripassata nel mio cielo e oggi ho deciso di andare su un blog amico ed ecco che si parla di nomi, che io adoro e studio. Ermenegildo era abbastanza diffuso nel passato. Un fratello di mia nonna si chiamava così e un suo fratello Bonfiglio. Qualche anno fa ho conosciuto una bimba di nome Dorotea e una Domitilla. Se io avessi in questo momento due gemelle le chiamerei Sole e Stella. La nonna di una mia amica, che avrebbe circa 100 anni se fosse viva si chiamava Rambalda. Al mare, quando ero piccola, ho conosciuto un Abramo e un Mosè. Mio fratello ha un’amica Dafne e una nostra amica una bimba di nome Camila. Amici hanno Ginevra. Alcune mie amiche di 16 anni sognano il lieto evento con nomi come Sincero se è maschio e Rinata (deriva da una barca) se è femmina. Mio zio si chiama Natalino. E dove lasciamo Primo e Secondo? Sto cercando di ricordarmi amici o parenti dei miei nonni. Anni fa conobbi un Anteo che adesso avrà una sesantina d’anni. E i nomi moderni? qualche settimana fa è nata Nina, sorella di Zoe (2 anni) e cugina di Margarì (sei mesi). In fabbrica da me abbondano Melodie o Dylan o Ruben e non dimentichiamo Sebastian o Samuel ( di cui sono madrina). E la mia cognatina che sogna Andrea (femmina)? e poi che belli i nomi biblici da Damaris a Edit o Udit o Tobia o Elia (anche di moda) o Gioele o Natan. Che bell’argomento…almeno in questi casi non si dice Monica Mora , Monica Rossa, Monica 1, ma basta Ezechiele per esempio. Quanti pazzi possono aver chiamato il proprio figlio così? non mi dispiacerebbe chiamarmi Esmeralda o Perla. Ma vi ricordate anni fa che andavano nomi come Bella o Carina (italianizzazioni di nomi stranieri) e poi magari se si chiamava Bella un super cesso? un abbraccio Stellasolitaria

      • kalojannis ha detto:

        Non te la prendere, scherzo 😉
        Scegliendo certi nomi così “originali” il rischio è che il bambino/a passi l’età pre-adolescenziale a sentirsi preso in giro dagli amichetti di scuola… per cui preferisco un normalissimo “Monica” ad un particolarissimo “Sole”…
        non mi piacciono i nomi biblici perché rischi di attribuire al figlio una connotazione religiosa che potrebbe anche non volere.

  6. @ Giulio: non è che per caso i genitori di Pompelmo facevano Spremuta di cognome, vero? 🙂

    @ Steph: anzitutto benvenuto tra questi pixel, e grazie per la tua segnalazione, i nomi collegati a feste sono sempre terribili, ma non capisco perché ci sono tanti Natali e Pasquali (anche in versione femminile) ma nessun Carnevale!

    @ Stella: grazie 1000 per le segnalazioni, tutte molto divertenti, ma tra tutte un pensiero speciale a Margarì, che sembra una marca più che un nome!!

    @ Kalojannis: cos’hai contro i nomi biblici? Io nella genesi ho trovato nomi come Uz, Cul, Peleg, (perché ai suoi tempi fu divisa la terra, chiaro, no?), Arpacsad, Ascarmavet, Obal e via dicendo… Sicuro che non vorresti chiamare tuo figlio così? 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...