Nullapensanti

“Cosa pensano le persone senza pensieri?”

Risposta n. 55.

Mi capita spesso di trovarmi in situazioni in cui mi interrogo su cosa pensino le persone che ho di fronte o che mi stanno sedute accanto, ad esempio in treno, come nell’occasione che ha ispirato questo post (d’altronde i lunghi viaggi in treno sono occasioni ideali di osservazione degli altri).

La risposta più politicamente corretta è che anche gli altri abbiano gli stessi tipi di pensieri che ho io, o che hanno i miei migliori amici o la mia ragazza (che detto per inciso è una che anzi pensa fin troppo). Ovviamente non penso che nella testa degli altri ci siano i miei stessi pensieri, ma in linea di massima sarei portato a pensare che l’estraneo che ho di fronte usi il cervello proprio come me.

E invece no, temo che la risposta corretta sia un’altra, ovvero che molte persone non pensino affatto, che tanti guardino fuori dal finestrino della vita e non pensino affatto.  Non c’è altra spiegazione.

Se mi trovo in treno, in attesa dell’imbarco dell’aereo, in fila alle poste o nella sala d’aspetto di un qualunque posto non posso fare a meno di tenere impegnato il cervello, preferibilmente leggendo o lavorando al computer, qualunque cosa, l’importante è fuggire dalla noia di non fare niente. Persino una conversazione potrebbe (in astratto) andare bene uguale, se non che la grande maggioranza delle conversazioni è noiosissima perché spesso le persone non hanno assolutamente nulla di interessante da dire.

Essendo fatto così, non capisco proprio le persone che talvolta mi trovo accanto in lunghi viaggi, che loro trascorrono con lo sguardo vuoto disperso nel nulla.  Certo, magari sono stati solo poco accorti, e non hanno portato con sé neanche una settimana enigmistica per passare il tempo.

Solo che nel loro sguardo non c’è l’ansia di fare qualcosa, manca anche una qualche voglia di conversare con chicchessìa (che pure tra i passatempi ferroviarie è tra i più gettonati), ci si legge solo un niente di niente.

Ed è per questo che spesso mi viene da credere che molti di loro semplicemente siano dei nullapensanti.

8 pensieri su “Nullapensanti

  1. Durante i miei viaggi in treno ho sempre letto tantissimo, ma da un annetto mi ritrovo nella schiera dei “nullapensanti”: sguardo fisso al finestrino e totale inattività cerebrale. Almeno in apparenza. Paradossalmente, invece, è proprio il contrario: sono in quella schiera da quando mi sono piovuti addosso tutta una una serie di problemi personali e ora, non appena stacco dal lavoro, una marea di pensieri mi distolgono da qualsiasi altra cosa. Pensieri che purtroppo non danno soluzioni, ma che sommergono tutto il resto, e che anche se ho un libro davanti riescono ad insinuarsi tra una parola e l’altra costringendomi a leggere svariate volte la stessa frase… Vorrei essere una nullapensante doc, e riuscire ogni tanto a spegnere il cervello almeno per un po’…

    • interessante testimonianza (vale anche per l’ “idem”), diciamo che posso capire, qualche volta anche io ho avuto momenti pensierosi, però possono impegnare abbastanza la mente da durare due-tre ore? Dopo un po’ di tempo, non cominciano ad annoiare che i pensieri fitti? 🙂

      ma in ogni caso credo che riuscirei a distinguere un troppopensante tra i molti nullapensanti!

    • larosaviola ha detto:

      🙂 , caro Gianni, sto imparando ( o sto cercando di farlo?) a non imparanoiarmi per molto più della durata di un viaggio in treno, miglioro, ma ancora non decollo!🙂
      Fondiamo un club?
      Il mio problema di fondo è l’essere analitica, anche quando svolgo qualsiasi altro lavoro, mansione o quantaltro, sto lì a pormi domande, vittima di me stessa e della moltitudine di pensieri e/o intuizioni che affollano la mia mente contaminata dal caos più estremo.

  2. @Giulio: dormire in treno è il massimo, il problema è riuscirci! 🙂

    @Kalojannis: veramente io volevo parlare di chi non pensa assolutamente nulla, siete voi che mi avete portato fuori tema!! 😦

    @Rosaviola: insomma, confessalo, sei una Superfemmina… mi sa che hai non 2 ma 3 cromosomi X!! 😛

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...