Nessun satellite, è una battaglia spaziale

(ASMA) Volgograd, 23 set –  Non ci sarebbe nessun satellite NASA in disuso dietro l’allarme per le precipitazioni di oggetti dello spazio di queste ore, ma una battaglia spaziale appena terminata fuori dall’orbita terrestre.

Questa la sconcertante dichiarazione resa da Igor Lapatev, direttore della rivista russa on line Konspiracija (il cui sito attualmente è misteriosamente irragiungibile) ed ex collaboratore dell’agenzia spaziale russa.

Secondo quanto riportato dall’agenzia di stampa russa Notizja, il dott. Lapatev sostiene  che le notizie sul satellite americano in caduta libera servono solo a nascondere la verità, ossia che i rottami  che potrebbero cadere anche sul Nord Italia sono i resti di una battaglia spaziale tra le astronavi dell’alleanza interplanetaria e la nave ribelle di uno dei signori della guerra stellari intenzionato a invadere il nostro Pianeta.

Il dott. Lapatev ha inoltre precisato che la verità dietro la pioggia di oggetti dallo spazio ci verrebbe tenuta nascosta dagli alieni che  da quindici anni segretamente controllano i governi del nostro pianeta, obbligati a rispettare le direttive dell’ambasciatore dell’alleanza interplanetaria,  attualmente l’omicroniano Ban Ki Moon, che ha preso il posto del vulcaniano Obi Kofi Annan.

Dopo le dichiarazioni del dott. Lapatev, l’agenzia spaziale russa ha diramato un comunicato in cui ha negato ogni rapporto di collaborazione con il direttore di Konspiracija, che anzi avrebbe ricevuto un’ordinanza restrittiva a non avvicinarsi a meno di 100 metri dalle strutture e al personale dell’agenzia.

4 pensieri su “Nessun satellite, è una battaglia spaziale

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...