Come diventare Supereroe

Si può diventare un supereroe scientificamente?

Risposta n. 48.

Di questa domanda posta da qualcuno a google mi piace soprattutto l’avverbio finale; l’anonimo internauta non si chiede come si diventa un supereore nei fumetti, no, vuole conoscere un metodo scientifico per attingere i superpoteri.

E la redazione di E’ scientificamente dimostrato non intende deluderlo.

Dalla letteratura in materia si evince (diamoci un tono adeguato alla testata del blog) che quasi in nessun caso il supereroe nasce tale, l’eccezione più nota è Superman, che però proviene da un altro pianeta. Di norma viceversa il supereroe diventa tale in forza dell’intervento di un fattore determinante, che può essere il gene mutante nel caso degli X-men, la tecnologia nel caso di Iron Man o Batman, un ragno radioattivo nel caso dell’Uomo Ragno, i raggi  cosmici nel caso dei Fantastici 4, i raggi gamma nel caso di Hulk, la radioattività in generale nel caso dell’Uomo Radioattivo (sia l’originale che quello dei Simpson), il siero del super soldato nel caso di Capitan America.

Sebbene in molti casi troviamo qualcosa di atomico (l’atomo era molto di moda negli anni cinquanta, quando nacquero gran parte dei supereroi) è difficile ritrovare un unico fattore supereoizzante comune.

Per poterlo trovare, è necessario passare ad esaminare il significante sotteso di tutti gli elementi scatenanti la superominità, e allora è possibile enucleare l’elemento chiave, ovvero che tutti i fattori supereoizzanti trascendono il mondo dell’uomo comune, il che vale anche per le tecnologie sovrumane di Iron Man e Batman, e ciò è coerente con la natura  sottintesa ed implicita dei Supereroi, che di fatto rappresentano una sorta di semidei (o un Dio vero e proprio come nel caso di Thor).

I Supereoi sono esseri umani tramutati in semidei per intervento soprannaturale, via via incarnato in uno degli elementi che ho elencato, dall’energia dell’atomo alla nascita extraterrena.  E poiché per definizione il soprannaturale è difficilmente replicabile in laboratorio, mi sa che è davvero difficile trovare un modo scientifico per acquisire dei superpoteri.

Non resta che consolarci con lo straordinario monologo di Superman, da Kill Bill vol. 2 (Q. Tarantino, 2004).

9 pensieri su “Come diventare Supereroe

  1. @ Marta: ma un po’ di riposo te lo stai godendo, oppure no? 🙂

    @ Giulio: veroooo, grave dimenticanza la mia, anche se forse rientrano nella categoria “alimenti magici”, come gli spinaci di Braccio di Ferro..

  2. Ehm, caro Fra Puccino… quando leggo le domande degli internauti, sia da me che da te, mi vengono fulminee certe risposte che non è assolutamente il caso di scrivere in pubblico, ma che rimangono rigorosamente sepolte nella mia capoccetta.😉
    Anche a me pare che comunque il divenire supereroe sia sempre stato casuale, vero? E quindi all’internauta tocca rimanere deluso per forza, se voleva il metodo scientifico (ma guarda un po’…).

    Hai fatto bene a mettere il monologo su superman di Bill: è sempre una gran teoria😉 …e un bello spettacolo

  3. Dia… Perdindirindina, qualcuno da me ha appena digitato “vestirsi figo a Vilnius”.. Questa te la regalo, vedi tu che sei l’esperto di internauti…

    • mmmh… questa domanda secondo me l’ha posta uno che vuole fare la caccia alla gnocca dell’est, approfittando dell’apposito volo low cost

      in termini cinefili, che sorte gli vogliamo augurare? ^^

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...