Consigli per vendersi

Risposta n. 30

Oggi, giornata di semi-riposo, mi sono riletto le Domande con cui la gente è arrivata su questo blog nell’ultima settimana, e mi sono reso conto della grande utilità sociale che ha la rubrica Risposte; dovrei farne un lavoro, probabilmente, ma meglio rimandare a quando (sottolineo che non ho scritto “se”) avrò abbastanza soldi per non dover guadagnare dal mio lavoro.

Tra domande poetiche tipo “cosa significa giocare con due orsi nel libro dei sogni?” o la solita “è provato scientificamente che un uomo può essere innamorato di due donne contemporaneamente?” (sì, ma ho già risposto) la mia scelta cade su

“meglio buttarsi o resistere e rimanere single?”

Meglio buttarsi, indubbiamente, a meno che la persona con cui vi vorreste buttare non sia un potenziale stalker o un depresso con tendenze suicide, in tutti gli altri casi mal che vada mi farete un’esperienza in più e avrete come gradito gadget qualche orgasmo gratis (non fate l’errore di fare le preziose, dolci amiche).

Naturalmente, per poter buttarsi, ci vuole qualcuno su cui buttarsi o a cui non resistere; per questo, guardando indietro al periodo da single che ha preceduto il felice incontro con la dolce Bellaccina, mi permetto qualche consiglio d’amore dedicato espressamente alle mie disaffezionate lettrici (non me ne vogliamo gli amici lettori, ma il pubblico di questo blog è all’80% femminile).

Il mio consiglio è molto semplice, ed è quello di evitare, se potete, alcune delle cose incluse nell’elenco dei motivi per cui non ho fatto le mie avances con alcune delle ragazze che ho avuto modo di incontrare e/o invitare fuori in quasi 600 giorni di singolarità (include anche i motivi per cui ho terminato le brevi storie che ho avuto nel frattempo):

fumatrice

gusti musicali incompatibili

paura di prendere l’aereo

troppo giovane per me

troppo vecchia per me

troppo magra e alta

sedere troppo grosso

paranoica

paranoica e complottista

inaffidabile e sempre in ritardo

troppo cattolica

troppo di destra

troppo leghista e paesana

troppo ordinata e precisina

troppo in ritardo con gli studi

troppo attaccata al proprio ex

troppo fidanzata

troppo ignorante

troppo sposata con figli

troppo giapponese

troppo difficile

non ama gli animali

non vuole avere figli

non le piace ballare né andare in discoteca

veste come una suora laica

la volta che siamo usciti aveva degli stivali orrendi

troppo abituata a papponi danarosi

troppo gelosa

gusti o passioni opposti ai miei

E’ logico, la gran parte di questi motivi per non mettersi insieme sono validi solo per alcuni uomini, ma altri sono validi quasi per tutti, e quindi, care amiche, prendete nota, anche per capire  come funziona la mentalità maschile (nella sua semplicità).

Spero poi che nessuna si offenda se si vede troppo riflessa in questo elenco, anche perché in fondo questi sono i miei gusti, e non quelli degli altri.

Di sicuro, pensando a un’interessante post di Starla, per me in un rapporto di coppia le somiglianze sono importanti, e qui risiede il perché di molti miei “no, non ci provo” interiori, però pure sotto questo profilo non è detto che gli altri maschi siano come me.

Ma naturalmente, come in tutti i miei post…

è aperto il dibattito.

Annunci

22 thoughts on “Consigli per vendersi

  1. @ Starla: diciamo che la differenza è soprattutto se con o senza figli, un matrimonio con prole è senz’altro un legame molto più forte di un matrimonio senza

    @ Farnocchia: a molti piacciono le ragazze alte a magre, e in fondo anche loro è giusto che trovino dei bravi e bei ragazzi… soltanto che io le preferisco più sul genere bamboline! 🙂

  2. D&R ha detto:

    Come sarebbe a dire dedicato espressamente alle tue lettrici??
    Anche a noi maschietti piacciono quei gadget lì!!

    Veste come una suora laica tipo con i gambaletti sotto la gonna al primo appuntamento? (a me è capitato.. e le ho detto che uscivo per comprare le sigarette… non fumavo..)

    Comunque non ci può essere storia tra di noi: non vado in discoteca, sono inaffidabile, difficile, e troppo sposato con figli(a). In compenso però, non ho il sedere grosso. 🙂

  3. @ Grimilde: avresti passato il test? Wow, mica facile, e per il sedere non preoccuparti, per troppo grosso intendo davvero troppo grosso, anche se molto la fa l’abbinata con le gambe… v. alla voce Shakira o Beyoncè…

    @ D&R: la mia suora laica tipo veste sempre con i pantaloni, maglioncino preferibilmente a collo alto, ma è un must anche il foulard a coprire il collo, e le scarpe senza tacco; e naturalmente niente biancheria sexy (lo so che quella si vede dopo, ma si capisce prima se una è o meno una tipa da)

  4. delicaterose ha detto:

    tutto quello che non vorresti sentir dire da un uomo !

    ma è spaventosamente vero, se tu fossi il mio amante ti avrei già evirato
    ( buttarsi perchè per male che vada almeno si rimedia qualche orgasmo !!) oddio una donna che si tiene una roba simile…..è mille anni luce diversa da me !

    ma io ti ho capito perchè in fondo in fondo un po’ ci si annoia ….. un po’ ci si accontenta, wow wow è un’ espressione adatta alle prime 72 ore lo sapevi ?

    3 giorni pieni e già ti dici “non ho mirato abbastanza in alto… mi sono accontentato mio malgrado…per il momento ci sto bene….”

    ma un Uomo invece come deve essere per essere davvero un Uomo ? e cosa desidera Davvero ?

    • Ok, il post non ti è piaciuto, ma non ti pare che il tuo commento sia un po’ troppo cattivo? In fondo ognuno ha la sua opinione e il suo modo di vivere i rapporti di coppia e quelli con l’altro sesso, evidentemente abbiamo impostazioni diverse se non opposte, ma questo mica deve essere un problema, l’unico problema è trovare nella vita una persona adatta a noi!

      Ci sono molti uomini che ragionano come te (siete voi donne che di solito gli ignorate, ma sono molti più di quelli come me), e ci sono molte donne che ragionano esattamente come me

      E non c’è qualcuno nel giusto e qualcuno nello sbagliato, ma solo persone che cercano a tentoni la propria felicità

      per ognuno la sua

      • delicaterose ha detto:

        I’ m sorry
        non credo di aver peccato di …cattiveria, mi scusi Padre, ma il suo post mi è piaciuto perchè è vero, triste …riguardo l’ orgasmo souvenir, ma vero in tutto il resto.

        Forse ho spinto troppo il ditino nella piaga per beccarmi l’ accezione di cattivo ? ! ….bad I’ m bad….. !!!!
        e meno male che era aperto il dibattito…..sob…

      • Larosaviola ha detto:

        ……cosa ha scritto di tanto terribile da meritare questa aggressività! Incomprensibile reazione.

  5. lagiraffa ha detto:

    Opperdincibacco, il tuo elenco è scientificamente dimostrato, però non tiene conto di un elemento fondamentale dell’innamoramento: la follia, quella cosa che, un giorno, senza che te ne renda conto, ti ritrovi ad aspettare una paranoica troppo magra ma col sedere grosso che arriva in ritardo perchè stava litigando con il suo ex 😛

    • ma l’innnamoramento è un attimo, poi inizia il rapporto di coppia, e lì è difficile fare sconti su cose che per me sono intollerabili… (e alcune delle cose nell’elenco per me lo sono)

      Se una ragazza è ordinata e odia gli animali, come potrebbe convivere con me che vivo con tre gatti? Se viaggiare o andare a ballare per me sono parti irrinunciabili dell’esistenza, come potrei rinunciarvi senza prendermela con chi mi ci fa rinunciare? Se non sopporto fumo o gelosia, che ci posso fare? La mia migliore amica è una gran fumatrice, e le voglio un gran bene, ma proprio standole accanto mi rendo conto che mai potrei avere una storia con una fumatrice

      e in ogni caso l’innamoramento non avviene per caso, ci vuole una scintilla, e perché scocchi quella persona deve almeno avvicinarsi al tuo ideale di donna (nel mio caso) o di uomo

    • per esempio essendo una ragazza giapponese troppo legata a usi e costumi nazionali, così rigidi e conservatori che in confronto la morale famigliare della Sicilia degli anni cinquanta è roba da scatenati libertini amorali

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...