Flash forward

Beach by Jkurl11 on deviantart.com

Risposta n. 20.

“Come ti vedi da qui a cinque anni?”

Un po’ sfocato.

Non so se sia una cosa che capita solo a me, ma a volte ho questi flash back al contrario, questi flash forward, un po’ come nell’omonima serie tivvù che probabilmente non vedrà una seconda stagione perché piaceva solo a me e a pochi altri.

A volte mi sorprendo a intravedere sprazzi del mio futuro, e allora sono voli di immaginazione come il protagonista di Scrubs (che pure è giusta al capolinea, ma almeno era all’ottava stagione).

Non è una cosa che posso comandare, sono più come delle visioni, delle apparizioni a occhi aperti, e questa mattina ne ho avuta una. Siccome so per esperienza che queste visioni funzionano al contrario dei sogni premonitori, si avverano solo se ne parli o (anche meglio) se ne scrivi, la voglio condividere con voi.

Mi chiedevo come sarebbe andata a finire un’iniziativa che sto portando avanti come altri…

e allora ho visto uno di noi davanti a una selva di microfoni, ho cercato di vedere meglio se c’erano volti noti accanto a lui, ma ho notato invece la fascia tricolore di sindaco, secondo me di una grande città.

Poi ho pensato a un altro, e non ho visto una bella scena, e allora non ne parlo per non farla avverare; un terzo era disteso sulla sdraio del suo yacht, ma in fondo è quello che già fa adesso.

E poi c’ero io.

La scena era nitida, seduto in riva al mare, il sole riflesso sulla spiaggia dorata, addosso una camicia hawaiana e il mio MacBook Air sul tavolino di vimini, stavo facendo una chiamata con Skype e purtroppo sullo schermo c’era il volto di una persona che avrei preferito vedere vicino a me sulla spiaggia, mentalmente ho cercato di cambiare la visione, ma non c’era verso.

Però poi ho visto un’altra ragazza in costum da bagno avvicinarsi alla mia sedia camminando a piedi nudi sulla spiaggia, e forse (ma non sono sicuro) ho capito chi fosse.  Cuore e Destino, siamo sempre lì.

Poi, un piccolo sfasamento temporale, e mi sono visto andare incontro alla mia Eterna Amica del Cuore appena sbarcata sul molo dal traghetto, ed abbracciarla perché era venuta a trovarmi fin lì.

Dove fossi nella mia visione non l’ho capito, sembrava la Grecia ma anche i Caraibi, chi fosse con me sulla spiaggia non ne sono sicuro, ma di sicuro mi sono visto felice.

E allora non mi resta che aspettare. Perché le visioni positive sono come la vita dopo la morte; non importa che sia vero o meno, se ci credi comunque vivi più sereno.

Annunci

30 thoughts on “Flash forward

  1. Fede ha detto:

    Conosco un pochino il fenomeno delle visioni.
    Purtroppo le mie sono per la maggior parte brutte, chiaro che non ne parlo e non le descrivo, anche perchè col tempo ho imparato a capire che, essendo una persona inquieta e parecchio ansiosa, si tratta quasi sempre delle mie peggiori paure che prendono forma. Insomma, siccome queste paure di fondo sono costanti, secondo me condizionano anche le mie visioni. Ma è solo la mia teoria…
    Buona giornata.

  2. Mi ricordo che c’era un periodo che facevo molti sogni ad occhi aperti. Ma in genere sempre cose altamente improbabili (ed infatti non si sono mai avverate). Per il resto io tendo a vedermi nel futuro sempre uguale, e forse mi va anche bene così perchè a 45 anni cominci a non desiderare più grossi stravolgimenti alla tua vita, anzi, cominci a temerli. Questo non vuol dire che mi vedo in pantofole seduto in poltrona a non fare nulla. Semplicemente mi sento soddisfatto della mia vita e mi piacerebbe che continuasse così per tanti anni ancora (magari con qualche soldino in più per viaggiare con più facilità e per togliersi qualche piccolo sfizio)

  3. @ Kalojannis: guarda, ad essere puntigliosi, in quel momento stavo ascoltando Battiato, voglio vederti danzare o forse sentimiento nuevo, non ricordo 🙂

    @ Fede: quello che scrivi è un po’ angosciante, e mi spiace, di’ al tuo fidanzato che si metta d’impegno a farti avere visioni più ottimiste, ok? 🙂

    @ Giulio: ma ci credo che non vuoi cambiare nulla della tua vita, hai una bella famiglia, sicuramente una bella casa, e sei sempre in vacanza o a divertirti con le nuove tecnologie 😛

    @ Principessaraffreddata: protezione 24, rigorosamente 🙂

    • ho fatto l’esperimento, ma il risultato è stato questo:

      ti vedo con una felpa grigia, che cammini verso di me con un sorriso un po’ imbarazzato in un caffè con i mobili di legno chiaro che ricorda un po’ Starbucks, e forse ai margini della scena c’è pure una ragazza con i capelli ricci che potrebbe essere Godot…

  4. Come mi vedo tra cinque anni!? AH non so… quello che so è che questa è una di quelle domande che mi fa venire un attaccoooooooooooo di panicoooooooooooooooo! 😕 Effettivamente non sono brava con i progetti a lunga distanza!!!

  5. @ Godot: tu che ritiri il premio Pulitzer, no?

    @ Marta: quindi, non prendere il treno per andare a Eurochocolate è una bella tentazione, giusto? 🙂

    @ Superdelly: adesso guardo, e poi casomai ti richiamo 🙂

    • Ciao camionista amorale (è così che si autodefinisce, ndFP), benvenutissima su questi pixel, anch’io ho amato Scrubs e anche ora che se n’è andato per sempre gli voglio bene come una ex ragazza (diciamo con la faccia di Elliott) ^^

      • Ma grazie!
        Per quanto riguarda Scrbs vorrei precisare che anche per me è finito…cioè..la nuova serie NON è IL VERO SCRUBS!
        Era finito “bene”…per i soldi l’hanno continuato e rovinato (anche se poi la base esilarante rimane comunque!)

      • non so secondo te qual’è stata l’ultima stagione buona, di certo le ultime erano un po’ carenti d’idee e troppo medical e meno commedia sentimentale… 😦

        ma magari ora potrebbero regalarci Scrubs – The Movie 🙂
        (sono un po’ preoccupato per i posti di lavoro degli attori della serie)

  6. @ Marta: ma questo è g r a v i s s i m o !!

    @ Godot: e pensa a quanto permetteranno anche ai blogger di candidarsi al nobel della letteratura (certo che anche i blog sono letteratura, molto meglio dei libri dei comici tv, per esempio)

  7. A proposito di letteratura… hai visto la mia libreria su Anobi?! Trovi il link sul blog… in fondo… moltoooo in fondoooo!!! Se hai un account aggiungimi… se ti va! 😉

    • vabbè, a una posso resistere, a due insieme no, ho ceduto e vi ho già chiesto l’amicizia… ora il problema è capire come funziona e aggiungere tutti i libri che ho amato…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...