Solletico e gelosia

Jealousy by Karinakay on Deviantart.com

Risposta n. 2

La domanda di oggi viene direttamente da un anonimo navigatore che si chiede

chi soffre il solletico è geloso?

Devo ammettere che si tratta di un quesito di non facile soluzione.

Le persone che soffrono il solletico sono più sensibili e possono lasciarsi andare ad emozioni forti, per cui possono cadere più facilmente vittima della gelosia.

D’altro canto chi ha uno spirito più infantile e giocoso è meno recettivo a sentimenti così noiosi e impegnativi come la gelosia.

La questione, insomma, è di non facile soluzione, per cui non mi resta che aprire il Grande Libro delle Risposte, che contiene una facile ricetta contro partner gelosi e possessivi, e per tentare di evitare di sperimentare dal vivo i processi della Santa Inquisizione dopo una serata per conto vostro.

Quando il vostro marito o la vostra moglie danno in gelosia, approcciateglisi e iniziate a praticargli il sollecito; se otterrete un salutare scoppio di risa, ogni problema sarà risolto.

Se il vostro marito o la vostra moglie vice versa rimarranno fermi in quell’espressione seria e corrucciata, staccateviglisi e lasciateli perdere; ma lasciateli perdere proprio

Questo non è il mio pensiero, ma l’autorevole opinione del Grande Libro delle Risposte; non è la Bibbia e anche se lo fosse fareste comunque bene a pensare con la propria testa. E se si va, e non siete d’accordo con la Risposta, condividete con gli altri la vostra idea.

Un cocomero di polistirolo espanso con sopra inciso il vostro nickname non verrà donato a chi tra i miei lettori darà la migliore risposta.

Annunci

26 pensieri su “Solletico e gelosia

  1. Io sono gelosa da morire, e soffro il solletico pure da morire: dici che ci sarà qualche attinenza?

    D’accordo con il mollare chi non ride neanche con il solletico (però non ci hai detto se tu lo soffri).

  2. Mi chiedo che attinenza abbia la foto con il suo titolo, più che altro xD

    Comunque… Forse chi ha posto quella domanda, dovrebbe aprire un numero di Cioè e affidarsi alle risposte del cuore….

    • Marta ha detto:

      A me sembra che la tipa della foto stia pensando : “che faccio? glielo dico oppure no alla commessa che questa maglietta è davvero orribile? Magari quando si gira la butta via …. mmmm … “

      • Ma no!

        La tipa è andata a una festa, e ora sta osservando il suo uomo (suo marito? il fidanzato? quello che gli piace?) che fa il galletto con un altra

        Ecco, io la foto la leggo così

  3. kalojannis ha detto:

    Caro amico/a navigatore anonimo,
    la tua domanda lascia intravedere un conflitto interiore che non può essere risolto se non guardando all’interno del proprio io… studi significativi hanno dimostrato la correlazione tra le due emozioni (soffrire il solletico ed essere geloso) ma la verità puoi trovarla solo tu. E allora prova a chiederti: sono geloso perché soffro il solletico oppure soffro il solletico perché sono geloso?
    Il mio consiglio, caro amico/a, è ovvio… vivi, continuando a goderti le gioie della vita e non dar peso a chi non ti merita.

    P.S.: hovintoquaccheccosa?

  4. Ok… :mrgreen: quel cocomero NON deve essere miooo!!! :mrgreen:
    Diciamo che :mrgreen: io non sono per nulla gelosa… :mrgreen:
    Però… :mrgreen: ehm… soffro il solletico come nessuno al mondo… :mrgreen: diciamo che… ehm… :mrgreen: soffro anche l’idea del :mrgreen: solletico… diciamo che… se tu :mrgreen: dici: “Ora ti faccio il solletico!” :mrgreen: io inizio a indietreggiare… con le mani alzate… :mrgreen: scuotendo la testa ma sghignazzando :mrgreen: e dicendo frasi tipo “Non lo soffro il solletico tanto!” :mrgreen: per cercare di farti desistere e poi… filarmela a gambe levate…
    :mrgreen:

  5. @ Kalojannis: non hai vinto niente, perché hai sbagliato la risposta 😛
    Secondo gli ultimi studi americani e inglesi, è scientificamente dimostrato che chi soffre di sollecito NON soffre di gelosia, e non il contrario!

    @ Solindue: ma ci potremmo anche chiedere se chi è geloso è goloso… sarà per una Risposta futura ^^

    @ Godot: ora ti faccio il sollecito 8)

    ha funzionato? 😛

  6. Dal sorrisetto direi che pensa di rendergli pan per focaccia con quel tipo che il suo Lui aveva appena detto che non sopportava…

    Direi che come tortura psicologica potrebbe funzionare, no?

  7. Marta ha detto:

    Avrai sicuramente presente Paola del secondo piano! MA è OVVIO! , bè la tipa sa per certo che lei ha una cotta per il suo lui. Il punto è che Paola non è proprio una compagnia perfetta , appiccicosa e logorroica … che ne pensi se casualmente incontrata al supermercato alla vicina venisse detto che il lui vuole farci un’uscita?

  8. beh, è un rischio che può concretizzarsi, anche perché il tutto origina da un comportamento poco affidabile del nostro; diciamo che il tuo piano funziona solo se la tipa ha zero fascino e zero attrattive

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...