Il nostro Spirito Guido (ep. 16)

Grazie a MTV è arrivato anche in Italia il super trash reality Jersey Shore, i cui partecipanti sono tutti italo americani rigorosamente truzzi, dei Guido e delle Guidette, come dicono negli States.

Dopo essere stato anch’io colpito dalle canottiere dei Guido e dal sofisticato charme di Nicole Snooki Polizzi, ho deciso di imbarcare un Guido e una Guidette su La Nave de Los Monstruos.  Prima di ripartire gli ho chiesto di non fare risse, di non dire volgarità ad alta voce e di non fare sesso con il primo che capita; ma trattandosi di un Guido e una Guidette, so già che le mie parole saranno del tutto inutili.

In America le associazioni degli italoamericani hanno protestato per una trasmissione che secondo loro è piena di stereotipi, ma non si sono resi conto che Jersey Shore in realtà si limita a sublimare le peggiori caratteristiche dell’italianità, amplificate dai nipoti degli immigrati in America, che da parte loro sono riusciti a coniugare i peggiori difetti di Italiani e Americani.

Non so perché questa categoria di ragazzi italoamericani venga chiamata Guido, forse un tempo (tra la fine degli anni settanta e l’inizio degli ottanta, la preistoria per i protagonisti di Jersey Shore) c’è stato un mitico Guido con queste caratteristiche, che poi è diventato eponimo di questi comportamenti; chissà.

Intanto, per le mie gentili lettrici che siano interessate, ecco la guida per diventare una Guidette come Nicole Snooki Polizzi, estratto da Wikihow:

1) essere sicuri di sè, anche quando gli altri pensano che tu sia arrogante o presuntuosa

2) sii appariscente, molto trucco e l’acconciatura più eccessiva che la tua parrucchiera possa realizzare

3) vestiti in maniera attillata, seno bene in vista, minigonna inguinale e tacco da 12 in sù

4) vai regolarmente in discoteca, la discoteca è parte importante della cultura Guido

5) ogni tua frase deve contenere almeno una parolaccia

6) fatti dare un soprannome

7) cucina ricette italiane (ok, questa è facile)

8 ) abbronzati,  8)   ma nel modo più innaturale ed eccessivo possibile; è consigliato il colore arancione lampada

9) la capigliatura dev’essere prominente, i capelli sempre tinti con la ricrescita

10) le unghie devono essere finte e ovviamente dipinte con fantasie improbabili (ho detto fantasie, solo il colore non basta)

11) esci con altre Guidette e cerca di avere un appuntamento con un Guido il prima possibile.

A questa lista aggiungerei però anche l’essere manesca (d’altronde altrimenti come ci si difende dai propri Guido?), e ripetere continuamente “we’re italiaaaan” senza essere mai stati nel nostro Paese e non sapere una parola di italiano, a parte i nomi delle cose da mangiare.

Attenzione: molti siti dicono che per essere un Guido e Guidette non è strettamente necessario avere origini italiane, ma tutti concordano sul fatto che invece per essere una Guidette è indispensabile avere un seno molto grande e possibilmente essere un po’ sovrappeso.

La Nave de Los Monstruos, Diario del capitano, data astrale 35 d.G.

Annunci

11 thoughts on “Il nostro Spirito Guido (ep. 16)

  1. rosigna ha detto:

    mi stavo chiedendo perche’ mai avessi sottolineato con una faccina proprio il punto 8 … e poi mi sono resa conto che e’ solo uno scherzo di wordpress 😆

    Tristissimo questo post … temo che presto in Padania inventeranno un reality su terroni e terronazze … e molto probabilmente questi tuoi suggerimenti torneranno utili anche a loro!!!

    (insomma, mi sento parte in causa visto quello che quotidianamente mi tocca subire. Ma e’ anche vero che, per 10 che cercano di risollevare la categoria, ce ne sono almeno 100 che la fanno sprofondare piu’ in basso di dove si trovava prima … 😦 )

  2. variabile ha detto:

    vorrei anche dei consigli da guido, però.
    qualcosa intuisco: fisico paestrato, cannottiera, pantaloni corti sotto al ginocchio (ma come si chiamano?), gesticolare quando si parla dando forti pacche sulla spalle agli amici iperpalestrati pure loro, bere cinque o sei birre di fila…accennare qua e la qualche rissetta (senza mai arrivare al bagno di sangue), provarci con tutte le guidette…
    mi fermo qui

  3. @ Rosigna: sul punto 8 avevi ragione, ma il nostro amico 8) è un emoticon abbastanza guido da poter restare nel post

    Ma non devi intristirti per il post, Jersey Shore è l’apoteosi di tante caratteristiche italiane (tipo il provarci continuamente, l’ignoranza, la supponenza) che sono assolutamente italiane, dalla Sicilia all’Isonzo (Trieste esclusa, ovviamente 😛 )

    @ Variabile: cannottiera scritto male fa molto Guido; vedo che hai colto molte delle caratteristiche dell’esemplare maschio della specie, le regole del Guido comunque sono ben 46, tra cui avere dei tatuaggi, fare continuamente (e non ogni tanto) risse, vivere con mamma e papà per potersi comprare la spider, rasarsi i peli corporei, avere l’ultimo cellulare, e soprattutto vantarsi di essere il cugino della metà delle persone che sono in quel momento in discoteca

    • Attenzione, Jersey Shore è già sbarcata in Italia, grazie a MTV.

      E cmq in fondo è trash che abbiamo esportato all’estero, e ora ci torna dieci volte più forte, come in certi film horror o di supereroi, che se spari al cattivo lui diventa ancora più grande ^^

  4. JOe ha detto:

    ..dopo aver visto (per caso) l’italo-americano mandato sull’isola dei famosi…non mi stupisco proprio! lui non si chiamava guido (mi sembra)…ma dalla tia descrizione sembrava una vera e propria guidette in versione maschile! 😛

  5. @ Joe: era un Guido, nell’impostazione maschilista di questa sottocultura in fondo la Guidette è semplicemente la femmina del Guido

    @ Presidente: Bruno Banani fa ridere il nome, ma magari i Guido fossero in stile Bruno Banani ^^

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...