Nuoce gravemente alla morale

Pericolo scampato.  Per il momento.   Internet è toccata solo parzialmente dal temuto Decreto Romani, ovvero il provvedimento legislativo recentemente approvato dal Governo, e che però dopo mesi di polemiche lascia in pace il popolino del web 2.0 e si accontenta di regolamentare i siti che diffondono contenuti audiovisivi facendo concorrenza alle televisioni tradizionali.

Niente controlli sui siti privati, niente responsabilità editoriale per chi cura un blog amatoriale, e questa è una bella notizia, che mi sembra bello ricordare oggi, che ricorre la giornata internazionale contro la cyber-censura.

Nel dubbio, però, temendo di fare la fine dei dirigenti di Google, mi sono letto il Decreto legislativo, e sono rimasto colpito dai tanti riferimenti ai programmi televisivi che possano

nuocere gravemente allo sviluppo fisico, mentale o morale dei minori

e che naturalmente sono soggetti a tutta una serie di controlli, divieti e vincoli.  Ma non è questo il punto.

Il punto è che posso anche capire cosa voglia dire nuocere allo sviluppo mentale di un minore.  Quand’ero minore io, per esempio, bramavo qualcosa che potesse nuocere al mio sviluppo mentale, ma erano altri tempi, e la foto di una ragazza vestita come oggi una velina magari l’avrei ritagliata e inserita nell’album segreto che tenevo sotto il letto, alimentato quasi soltanto da ritagli da L’Espresso e Panorama…

Ma, per l’appunto, non è questo il punto.   Sono le altre due possibilità di nocumento che mi intrigano.

Passi per lo sviluppo morale. Non sono molto d’accordo, già quando sento parlare di etica o morale in un provvedimento di legge mi prende una strana orticaria, ma almeno capisco l’intenzione e il presupposto (errato, mamma mia quanto errato) che i minori siano tutti teneri fanciullini da preservare da cattive influenze.

Non capisco però come possa un programma televisivo nuocere allo sviluppo fisico!

Cosa vuole dire?  Che il nostro fanciullino crescerà meno se vede quel programma?   Che le sue gambe cresceranno storte?   Che perderà la vista (come effetto indiretto, magari)?

Ora, è vero che la nostra televisione è quella che è (e anzi credo che il nostro Caro Leader meriti un sincero applauso per un provvedimento che va a colpire il 50% della programmazione di Mediaset) ma immaginare un programma televisivo che nuove allo sviluppo fisico proprio non ci riesco.

Ma forse è solo che dovrei prendere qualche vitamina per il mio sviluppo morale…

Annunci

8 thoughts on “Nuoce gravemente alla morale

  1. Pare che molti problemi di anoressia femminile nascano dai modelli proposti dalla tv.

    E comunque, una tv che inebetisce e lascia le persone davanti al teleschermo incapaci di intendere e di volere, con l’elettroencefalogramma piatto, privi di ogni capacità di reagire, provoca anche problemi di obesità.

    Ora ci penso, magari mi viene in mente pure qualcos’altro, magari contratture muscolari a forza di fare zapping alla ricerca di qualcosa che non sia pura fetenzìa.

  2. @ Diemme: interessante tentativo il tuo, ma qui si parla di programmi che nuocciono alla salute, non della tivù in generale… 😮

    @ Giulio: bene, grazie al tuo video ora sono rimasto 2 minuti a rotolarmi per terra con le pupille dilatate ^^

  3. Pres, se tu fossi un programma televisivo, direbbero che nuoci gravemente allo sviluppo psico-moral-fisico della nazione… e ti sostituirebbero con Hostel 2, the Director’s cut (in senso letterale, lo tagliano a pezzi con la sega elettrica)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...