Propaganda

speaker-dolls

Oggi vado fuori tema.   Non di tanto, però, perché comunque il mio è un modo per festeggiare la Giornata Mondiale per lo Sviluppo dell’Informazione,  diffondendo informazioni utili.  Utili (almeno spero) a chi le legge e anche agli altri (se raggiungeranno lo scopo).

E per farlo vi parlerò del sogno che ho fatto stanotte.  Chissenefrega, direte voi, ma quante volte lo potremmo dire nel mondo dei blog?

Comunque stanotte ho sognato che me ne stavo in pizzeria, e vicino a me c’era Gesù.   Non mi ricordo com’era vestito, se aveva la tunica o una tuta bianca dell’Adidas, comunque era Lui, indubitalmente Lui.

“Sai, Gesù” gli ho detto “Visto che domenica si vota vorrei fare un po’ di propaganda a Ignazio Marino, sai il terzo candidato alle primarie del PD, quello che pur di non dargli troppa importanza Franceschini e Bersani si sono già messi d’accordo tra loro?”

“Certo che lo so, non so se hai presente ma io sono tipo onnipotente e onnisciente, eh?”

“Ah, ok, ok, scusa.   Comunque avevo questa idea di fare un post sul mio blog, che ha tanti lettori, potrebbe essere una buona idea, no? Solo che non so se sia giusto parlare di politica, cioé è un po’ off topic, io di solito parlo di relazioni sentimentali e cultura contemporanea, hai visto la nuvola dei tag, quella a fianco, ‘politica’ ha le stesse dimensioni di ‘tim burton’ “

“Figliolo, in verità, in verità io ti dico: se parla di politica repubblica.it lo puoi fare anche tu, che non hai messo la gallery in anteprima dei nuovi calendari nella home page e che quando hai parlato di prostituzione c’era un’immagine di Bender pappone!”

“Sì, ma poi ho un altro dubbio: ma perché devo tanto impegnarmi per Marino?  Ne ho parlato con un amico gay, e non va a votare alla primarie, ne ho parlato con una che convive, e non va a votare, ne ho parlato con una che ripete sempre che a lei gli devono staccare la spina, e non va a votare, perché devo impegnarmi io che sono irrimediabilmente etero, mi ero sposato in Chiesa (beh, questo lo dovresti sapere), e voglio essere tenuto in vita anche se sono più vegetale del ficus qui davanti?”

“E’ molto semplice, caro Puccino, tu vorresti uno Stato che decida chi devi sposare, quando devi morire, e che film puoi vedere?”

“No, assolutamente, e anzi mi piacerebbe potere vedere anche Agorà, sai quel film sulla sacerdotessa pagana uccisa da fondamentalisti che non avevano capito nulla di quello che hai detto tu, che in Italia non trova un distributore ma che in Spagna è stato record di ascolti?”

“La libertà è importante, per questo mio Padre ve l’ha data, non dimenticatelo mai.  Ma forse sto quasi quasi pensando che l’Italia avrebbe bisogno anche lei di cinquant’anni di regime clerico-fascista… Che ne dici?  Si può fare, basta che mi impegno un po’, non ci vuole neanche tanto, secondo Me”

“No, beh… grazie per l’interessamento ma… magari ci ripensi tra un secolo, dai!  Piuttosto avrei un altro desiderio, posso?”

“Dimmi…”

“Mi piacerebbe svegliarmi una mattina, e leggere su qualche blog che Marino è solo un burattino, che non ha mantenuto le promesse, che non è veramente di sinistra e cose così, e lo sai perché?  Perché allora vorrebbe veramente dire che abbiamo vinto.   Dici che è un desiderio irrealizzabile?”

“Intanto posta quel video… e poi vediamo cosa si può fare”.

Annunci

21 pensieri su “Propaganda

  1. lagiraffa ha detto:

    Vedi Fra Puccino, come credo di averti già scritto, ho già votato alle precedenti primarie e sono rimasta abbastanza sconcertata dal fatto di essermi trovata di fronte liste bloccate e credo anche di averti già espresso i miei dubbi sul PD, però..però Marino è l’unica persona per la quale sto pensando seriamente di superare il mio scetticismo nei confronti di un partito che, per ora, non ha dimostrato identità, è l’unico politico che potrebbe rappresentarmi nei principi e nei modi, perciò, forse domani mi procurerò un paraocchi (per non vedere i personaggi appostati al seggio) per andare a mettere la crocetta du Marino..

  2. @ Giraffa: il mio percorso è inverso al tuo, alle altre primarie ero del tutto sfiduciato, ora, un po’ per Marino, un po’ per tutti quei giovani e quelle facce nuove che si sono mobilitati intorno a lui (e non ho mai visto tante donne occuparsi di politica) mi è tornata, dopo 15 anni, la voglia di politica… speriamo che le nostre speranze questa volta non vengano deluse

    @ Diemme: triplo grazie, per il complimento al post, per il convincente al ragionamento, e perché i complimenti vengono da te che dici sempre pane al pane

  3. frappy, lo ammetto hai smosso il mio animo

    (anche perchè la canzone dei ColdPaly è la mia preferita!)

    No, non voterò alle primarie

    del resto il PD a conti fatti non è nemmeno il mio partito, forse semmai lo sarebbe l’italia dei valori

    Ma auspico che vinca Marino, e che il PD si svegli e dia attuazione ad un programma serio.

    Incrocio le dita trepidante, giammai indifferente.

  4. Beh, meglio di niente!

    Però spero che tu ti renda conto che la tua posizione mi obbliga, prima del corso per la patente europea, a un precorso di preparazione, e quindi i week end diventano due…

    Sorry

  5. No, non è previsto…

    Ma potresti sempre decidere di prendere la patente B, la patente C, quella per mezzi speciali…

    Ognuna necessita (come minimo) di un corso di due giorni full immersion

  6. Caro Fra,

    che bello leggere questo post dopo aver letto quello di Diemme (sai il mio rapporto con il tradimento e che effetto mi fa)(diemme troppo triste il tuo post x me specie in questo periodo) sai mi ha fatto sorridere…

    …e poi che bello sognare Gesu e poi era perfino seduto vicino a te, e avete persino parlato, e di politica poi? grandoso…sai, a me l’invidia non piace ma potrei fare un’eccezione per questo sogno….

    ahahahahhahahahahahha

    a presto

  7. Diemme,

    a me non piace parlare di politica ma sognare Gesu che parla di politica mi fa troppo sorridere, e poi io gesu seduto vicino a me che chiacchiera con me non l’ho mai sognato, e poi questo post mi ha portato un sorriso dopo la tristezza che mi è entrata nel cuore col tuo post…bello ma triste

  8. @ Presidente: i moduli erano compilati regolarmente, il bonifico è arrivato, l’iscrizione è ok, sta solo a te scegliere le date 😉

    @ Stella: ma Gesù io l’ho sempre visto così, un tipo scanzonato, colloquiale, amichevole, nel vangelo c’è pure un passo che chiamerei “Gesù va in campeggi con gli amici” (Matteo, 17, 1-9)

    @ Diemme: divertente il tuo link, anche se un po’ troppo triviale per i miei gusti

  9. Rutelli ha già salutato gli amici… ma secondo me ha interpretato male la vittoria di Bersani, con schemi un po’ superati, ecco secondo me l’arrivo della squadra del nuovo segretario alla sede del PD lui la immagina così:

    (tanto per restare sul tema del giorno)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...