Per qualcuno è capodanno

Se siete copti, Happy Nayrouz, se siete etiopi Happy Enkutatash! Oggi è il primo giorno dell’anno secondo il calendario copto e anche secondo quello etiope.  Per cui è una festa anche per i Rastafari, la religione di Bob Marley.  E ogni scusa va bene, per un po’ di buona musica.

Il calendario su cui si basano i copti e gli etiopi è quello alessandrino, che a sua volta ha origine dal calendario degli antichi egizi.  Le festa di oggi ha quindi un’origine molto lontana nel tempo, e comunque fare iniziare l’anno a settembre non sarebbe affatto illogico, dato che per molti aspetti è proprio adesso che si ricomincia l’anno scolastico e lavorativo.

Se volete qualche idea per festeggiare  Enkutatash, potete farvi un pranzo a base di Injera e Wat (pane piatto e stufato), la sera potete andare a visitare gli amici e bere birra.  Un po’ di musica ci sta bene, ma a cantare devono essere le ragazze.

Certo, oggi è anche il nono anniversario dell’11 settembre, l’attentato alle torri gemelle.  Non mancheranno i blog che ne parlano, perciò io ho deciso di astenermi e dedicarmi invece al capodanno copto.   Mi viene solo da dedicare un pensiero a Van Jones, Consigliere del Presidente Obama per l’ambiente, che è stato attaccato duramente fino alle dimissioni dai giornalisti della destra americana, per avere definito assholes (lo tradurrei come “stronzi”) i repubblicani, e per avere  suo tempo appoggiato una petizione che sosteneva che l’amministrazione Bush non avesse fatto il possibile per evitare l’11 settembre.

Personalmente, i complottardi mi hanno morire dal ridere, ma per quanto riguarda l’11 settembre ci sono molte cose poco chiare, che bisognerebbe approfondire, anche perché colpisce che solo sollevare un dubbio su quello che sia successo possa costare così caro a un uomo politico americano…

Mah…meglio cantare insieme a Bob Marley!

Say you just can’t live that negative way,
If you know what I mean
Make way for the positive day,
cause its news (new day), news and days
New time, and if its a new feelin, yeah!
Said its a new sign:
Oh, what a new day!

Annunci

8 thoughts on “Per qualcuno è capodanno

  1. a settembre quell’anno io vivevo a new york.
    con il tempismo che sempre mi ha favorito nella vita, una settimana prima del crollo, sono tornata definitivamente a roma.
    Ma forse è stato peggio.
    Perchè la mia vita era ancora tutta lì e non c’era nulla che io potessi fare.
    Vederlo in diretta in tv e non esserci, è stato orribile.
    Forse più che essere lì.
    Ma questo non potrò mai saperlo.

  2. Caro Fra’, volevo darti un segno del mio passaggio, ma ci sono talmente tante cose da dire, e sul capodanno e sull’11 settembe, che non ti dico quante volte sono che scrivo e cancello commenti troppo lunghi, troppo polemici o troppo personali.

    Ti lascio dunque solo un segno: ti leggo, ci sono.

    Auguro una buona serata a te e a tutti i “visitors” 😉

  3. Alla fine non si riesce a non parlare sull’11 settembre, eh?
    La tua storia mi ha davvero colpito, eppifemili; ma secondo me sarebbe stato orribile comunque.
    D’altronde l’11 settembre è uno di quei momenti in cui tutti ricordano dov’erano e cosa stavano facendo quando l’hanno saputo…

  4. Io veramente volevo parlarti del capodanno ebraico, ma porta con sé un tale carico di significati e valenze, perlopiù disattese (come si conviene nelle migliori tradizioni), che ogni volta che scrivo il discorso si porta dietro tanta di quella polemica… e pure un po’ di 11 settembre, per quell’odiosa attitudine di certe popolazioni, o fasce di popolazioni, o chiamale come ti pare, a uccidersi pur di uccidere, e a tutto un discorso karmico delle conseguenze delle nostre azioni: insomma, stasera “nun gna fo”.

    ‘notte.

  5. Sul monte, abbiamo anticipato il capodanno copto ai primi di settembre, comunque, non posso che augurare a tutti buon primo capodanno (il secondo è a gennaio). Sull’11 settembre, ricordo perfettamente dov’ero e ricordo di aver visto in diretta il secondo aereo schiantarsi sulla torre, è stato incredibile, terribile..da quel giorno ho provato a capire chi fosse il vero mandante, chi avesse interesse a creare un tale clima di terrore, negli Stati Uniti e nel mondo, ho letto tanto, comprese le teorie sui complotti, tutte avevano la loro parte di presunta verità ma l’unica cosa che mi è rimasta è un grandissimo punto interrogativo.

  6. kalojannis ha detto:

    Controcorrente.
    Nessuno ricorda che l’11 settembre di qualche anno fa, le speranze di un popolo, unitamente agli ideali di libertà e democrazia, vennero falciati da un attacco terroristico, vile e disgustoso.
    Correva l’anno 1973.

  7. No Blogger ha detto:

    il Cile di Allende venne “eliminato” proprio da quelli che subirono l’11 settembre di molti anni dopo. Ma prima ancora, per comprendere anche alcune ragioni dell’odio, bisogna ritornare ad un settembre molto lontano, nel 1683. Quando il sogno di un’Europa islamizzata venne distrutto sotto le mura di Vienna. Nel mondo islamico è ancora una ricorrenza di lutto ed ancora un onta da lavare con il sangue. Non tutti la pensano così, però…

  8. @ Diemme: sono sicuro che ti rifarai, aspetto fiducioso per il tuo compitino

    @ Giraffa: anche a me è rimasto un grande punto interrogativo sull’11 settembre, ieri c’era un documentario su uno dei canali di Sky sul tema, ma era un po’ noioso e dopo mezzora mi sono addormentato 😮

    @ Kalojannis: grandissimo, non lo ricordavo neanche io che ho sempre avuto a cuore le vicende del Cile e di Salvador Allende

    @ No blogger: restiamo sull’11 settembre cileno… I have a dream, ma destinato a rimanere tale, Henry Kissinger davanti al Tribunale Penale Internazionale, ma da credente mi consolo, lui e il suo amico Augusto avranno la loro giusta retribuzione, basterebbe che provino 1/100 delle sofferenze che hanno inflitto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...