Mi piace ancora il cioccolato al latte

cioccolato al latte

Trovo la connessione anche dalle brume di Oxford, perchè oggi è la giornata mondiale del cioccolato al latte e non poteva mancare un mio post. Mi sono anche regalato una barretta comprata al supermercato vicino alla residenza universitaria dove alloggio, e che ho rigorosamente mangiato per strada in omaggio alle usanze locali.

D’altronde quando viaggio cerco sempre di adattarmi agli usi del loco, anche se non mi piacciono, e quindi mi sono rifornito di cibi precotti da scaldare al micro-onde, cosa che a casa non farei mai (non ce l’ho nemmeno il microonde).

Nonostante abbia superato da diverso tempo infanzia e adeolescenza, continuo a preferire il cioccolato al latte. Lo so che per la mia età dovrei preferire il cioccolato fondente, meglio all’80% o magari al 100%, ma lo trovo estremamente noioso e pesante.

No, continuo a trovarmi bene con il cioccolato al latte, così dolce e piacevole da assaporare.

Forse sarà perchè negli ultimi anni sono stato insieme a una ragazza abbastanza più giovane di me, ma continuo anche nei rapporti umani a trovarmi più a mio agio con persone nate nel decennio prima del mio. Per la mia età mi dovrei trovare meglio con le mie coetanee, e anche magari con chi ha qualche anno in più, ma in questi giorni di vita sociale molto attiva vedo che non è proprio così.

Scusatemi se non ho nemmeno sentito parlare del film d’autore che vi entusiasma, io vorrei andare a vedere l’ultimo Harry Potter e mentre parlate mi sto annoiando a morte…

Delle due l’una: o sono io che sono rimasto giovane, o sono loro che sono invecchiate un po’ precocemente. Difficile da dirsi.

Ma nel frattempo continuo a preferire Harry Potter e il cioccolato al latte.

Annunci

21 thoughts on “Mi piace ancora il cioccolato al latte

  1. Caro Fra’, certe volte, anche se non ci sono ovviamenti sentori, a leggerti mi capita di chiedermi cosa sarebbe la nostra vita insieme.

    Inutile dirti che io mangio solo cioccolata fondente, fondentissima, oppure del tutto bianca, ma al latte mai, siamo ai livelli di “Vade retro Satana” e allora… dispense diverse, musica diversa, accapigliamenti sotto elezioni… per di più ho pure un pacco d’anni più di te!

    Naaaah, questo matrimonio non s’ha da fare: però potremmo andare a vedere Harry Potter, quello sì che m’attizza, e siccome mia figlia se l’è andato a vedere con un’amica appena uscito, mi è difficile riacchiapparlo… 😉

  2. balibar ha detto:

    Ciao FraPuccino, passo spesso di qui, anche in tua assenza, giusto perché magari trovo un biglietto con scritto “prego, annaffiatemi le piante”.

    Naturalmente viva la cioccolata al latte(anche se non ne sono particolarmente goloso) e rispetto ai tuoi incontri, vedo che già producono delle riflessioni interessanti.

    Buon proseguimento.

  3. lagiraffa ha detto:

    Opperdincibacco, Fra Puccino, ci spedisci una cartolina un po’ amara da Oxford! La cioccolata mi ha sempre fatto male e, ovviamente, l’ho sempre adorata, al latte e fondente non so in quale percentuale ma di sicuro non amara come il fiele (che meraviglia le uova di pasqua della perugina). I film, per piacermi, devono emozionarmi o farmi sognare, ho adorato Mediterraneo, L’attimo fuggente, Pane e tulipani, Il meraviglioso mondo di Amélie e pure Guerre stellari e i cartoni animati della Disney e della Pixar ma Harry Potter l’ho trovato noiosetto. Chissà quanti anni ho?!! 😉

  4. Ciao Fra!!!! che piacere leggerti anche da Oxford…
    Mi mancavano un po’ le giornate nazionali 😛 e poi questa è la più dolcissima 🙂
    Purtroppo il consumo di cioccolata si è abbassato notevolmente negli anni perché mi fa male ( per fortuna mi rimane ancora il caffè se no sarei uscita pazza!) ma appena posso uno strappetto me lo concedo con la cioccolata bianca rigorosamente con nocciole, meglio ancora se arricchita da riso soffiato, che prelibatezza 😛 ecco ora devo asciugare la tastiera perché ci ho sbavato sopra… -.-‘
    Ps: mangia un quadratino di “cioccolata oxfordiana” anche per me 😀 – tanto mi piace anche quella al latte quindi mi va bene lo stesso anche se non è bianca –

    Ciaoooo

  5. Rieccomi in linea dopo la prima serata fuori come si deve (era ora!).

    Rispondo rapidamente:
    @ Diemme: cavolo, è proprio vero che voi donne volate di fantasia! 😀 Cmq Harry Potter voglio riuscire a vederlo qui in lingua originale, vediamo se trovo la compagnia giusta in queste 2 settimane.

    @ Giraffa: a occhio e croce direi che dal mio punto di vista hai abbastanza meno anni di me; infatti tutti i film che elenchi mi sono piaciuti molto, ti è piaciuto perfino Guerre Stellari, e già qui parte l’applauso; pensa che ho praticamente obbligato le mie ragazze delle due storie più importanti ad una maratona Star Wars dei primi 3 film perché, insomma, non si può non averli visti

    @ Perlina: grazie a voi che continuate a passare per vedere se pubblicavo qualcosa… Vedo che citi la cioccolata con il riso soffiato, beh, come si dice, un’intenditrice!!

  6. ciao!!

    insomma che scoperta: ti paiaciono le ragazze più giovani!!! 😀
    ma che stranezza eh?? 😉

    w il cioccolato al latte, anche io lo preferisco!
    riguardo il microonde: ce l’ho, ma lo uso solo per sterilizzare le spugnette dei piatti, mica per cucinare…!

    spero che la tua vacanza proceda sempre meglio stai per caso indossando camicia a manica lunga e gilet a quadri in stile accademico?

  7. @Fra 😆 macché volo di fantasia, buttavo solo “in caciara” le varie divergenze in fatto di gusti (quelle in fatto di musica poi, me le facesti notare tu 😛 )

    Bando alle ciance, dacci sotto per trovare la compagnia giusta per il mitico HP, e goditi la vacanza!

  8. Cioccolato al latte con nocciole intere.
    Per me quello è il top.
    E sgranocchiarlo mentre si guarda Harry Potter è il massimo.
    E’ stata una mia amica coinquilina ad iniziarmi alle avventure del maghetto, passavamo serate intere a vedere i film tutti di seguito.
    Ora lei si è sposata e vive vicino Napoli, e non ho più nessuno che mi accompagni a vedere il nuovo film!! uff 😦

  9. Fede ha detto:

    @Liviana: con nocciole intere è buonissimo, purtroppo io ho dovuto abbandonare per sopravvenuta allergia al nocciolo e ai suoi frutti, sigh 😦
    Ma so compensato con riso soffiato e cereali, davvero buono!

    In realtà mi piace provare i vari tipi di cioccolato (quello che preferisco di meno è quello bianco, troppo burroso); e non disdegno neppure alcune varianti del cioccolato fondente, dal momento che il mio compagno ne è un intenditore, degustatore, per non dire amante… 😉

  10. Io anche ho dovuto abbandonare… non è che ho l’allergia, solo che poi quelle belle nocciole tonde tonde si trasformano pari pari nei bozzi della cellulite….. ahimè 😦

  11. kalojannis ha detto:

    Non capisco l’accostamento cioccolato fondente=vecchiaia 😦
    Non esiste un cioccolato fondente, ne esistono di diversi tipi, anche a parità di percentuale di cacao.
    La forza e l’intensità di un buon 80% può darmi i brividi, l’amara pastosità di un 99% che si attacca ad ogni angolo del palato mi riempie di sensazioni… ciononostante mi sento più giovane degli anni che ho… l’ultima volta che sono andato dal medico mi ha diagnosticato la “Sindrome di Peter Pan” 😀
    Infine, piccolo modesto consiglio… perché vedere Harry Potter… i libri sono molto più belli (io ho appena finito il 5°, Harry Potter e l’Ordine della Fenice).
    @ Presidente: sterilizzare la spugnetta nel microonde?? E io che credevo essere un maniaco della pulizia?! 😀

  12. @ Presidente: ma no, io sono per la vecchia scuola, felpona con il cappuccio con lo stemma del college!
    Guarda che però il problema non è che preferisco le ragazze giovani per la questione dell’aspetto fisico, e anzi proprio per le mie recenti esperienze preferirei relazioni con persone più vicine alla mia età; il problema è spesso le trovo “vecchie”, ma non per la ruga ai lati degli occhi, per il modo di pensare e di vivere.

    @ Diemme: che cos’è il “mitico HP”? o volevi dire il mitico FP?? Ma cmq non sono certo qui per trovarmi la fidanzata, ma per ampliare i miei orizzonti mentali!!!

    @ Liviana e Fede: viva il cioccolato al latte, puro, con le nocciole, con il riso soffiato, bianco, come volete voi

    @ Kalojannis: non capisci l’accostamento fondente-maturità (vecchiaia è esagerato)? Perché, conosci forse un bambino cui piaccia la cioccolata fondente?
    Non so tu da piccolo, ma di solito i bambini vanno per la cioccolata al latte, poi si cresce e i gusti cambiano, spesso si va sulla cioccolata fondente.
    A meno che il consumo di cioccolata fondente non vada insieme con la passione per Baglioni, che pure accomuna te e Diemme…

    Dici che hai la sindrome di Peter Pan? Guarda che ti sottopongo al test del Quantosonoadolescente dentro, eh!!

  13. Ciao Fra….come si sta ad Oxford??? Io dovrò aspettare ancora due mesetti e poi atterrerò anch’io in Inghilterra..non vedo l’ora!!!
    Io preferisco assolutamente il cioccolato al latte…l’ avete mai provato con l’uva sultanina..io l’ho mangiata in Svizzera ed è diliziosa…purtoppo non l’ho mai trovata in Italia!!
    Divertiti :)!!!
    Ciaooo

  14. buonooo, il cioccolato, ma alla nutella resisto meno…
    ciao era da un pò che non passavo, l’ultima volta con un blog diverso(caterina71)..
    trovo molto piacevoli e interessanti i tuoi post
    a presto

  15. @ Francina: si sta benissimo, qui in Inghilterra, ma attenta al clima; ti sto scrivendo con addosso una bella felpa pesante da college, e ogni singolo giorno piove almeno una volta

    @ Diemme: np.

    @ bentornata, aquilota; nuovo nick, ma vedo però il riferimento alla data di nascita rimane!
    Grazie dei complimenti, dopo faccio un passaggio da te

  16. appartengo alla specie aliena che odia il cioccolato. Ebbene sì, sia esso fondente al latte o bianco, non mi piace per niente. Lo so non sono normale 😛

    Che bello leggerti anche da oxfors, scusa se non sono passata prima ma ho davvero pochissimo tempo e il cervello che fa acqua da tutte le parti.

    A presto!

  17. Dawn, non posso credere che non ti piaccia nessun tipo di cioccolato! Ma magari è perché ti hanno fatto assaggiare quello sbagliato !

    Quanto a me, mi impegno a scrivere un’altra pagina di diario oxfordiano, per domani, va!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...