Questo è l’inizio di una bellissima amicizia

In Argentina, Uruguay e su questo blog oggi si festeggia la giornata internazionale dell’amicizia, El Dìa del Amigo.   Poteva essere l’occasione per parlare di cosa conta in un’amicizia, o soffermarsi sull’annoso tema dell’amicizia tra uomo e donna, mail primo argomento rischia di scivolare nel buonismo e il secondo è troppo spinoso, oggi non ho voglia.  Ma se volete parlarne, fatelo voi nei commenti, vi risponderò per le rime.  🙂

Per quanto mi riguarda preferisco infatti ricordare le migliori amicizia cinematografiche, o almeno quelle che mi vengono in mente, a partire dall’amicizia antifascista tra Humphrey Bogart – Rick Blaine e il poliziotto francese Renault (se era italiano, lo chiamavano Alfa Romeo?) in Casablanca, con la famosa battuta finale (20° frase più citata nella storia del cinema).

Un’altra amicizia da ricordare è quella a tre tra Harry Potter, Ron Weasley ed Hermione Granger nella saga di Harry Potter, e la stessa conformazione a tre (sempre due uomini e una donna) è pure l’amicizia tra Han Solo, Luke Skywalker e Leia Organa in Star Wars.   Ma nella realtà funzionano le amicizie tra due uomini e una donna?

Al di là delle saghe, mi vengono in mente solo commedie francesi.    Chissà perché, molti film che parlano di amicizia vengono dalla Francia: la ricerca di un amico de Il mio migliore amico, gli amici perfidi de La cena dei cretini, la coppia improbabile di Stà zitto… non rompere. Delle due l’una: o i francesi sono come Daniel Auteil nel primo dei film che ho citato, e vorrebbero tanto un amico, oppure ci tengono moltissimo ai rapporti di amicizia.

Non solo tra esseri umani.   E’ francese anche La Volpe e la Bambina, con la dolcissima amicizia tra la volpe e la bambina, in  un film che consiglio caldamente a chi non l’ha visto.

Ci sarebbero anche Harry e Sally di Harry ti presento Sally, ma lì appunto c’è quella questione complicata dell’amicizia tra uomo e donna :/

Non cito nessun cartone animato, ma perché si basano tutti più o meno sulla trama: “che bello avere degli amici, anche se a volte litighiamo”.  Dovrei spiattellarvi tutta la filmografia della Walt Disney e della Pixar…

Qualche altra idea, amici di blog?

Annunci

22 pensieri su “Questo è l’inizio di una bellissima amicizia

  1. Sull’amicizia abbiamo, nei nostri blog, speso forse più parole che per l’amore, idem per l’amicizia tra uomo e donna.

    Io credo nell’amicizia tra uomo e donna, e devo dire che mi sono sempre trovata più a mio agio con gli amici che con le amiche (però con le amiche c’erano una spensieratezza e un modo di ridere diverso, chissà perché); devo dire però che spesso finiscono per qualche motivo esterno.

    C’è un mio amico, col quale gioco spesso sull’argomento. Lui dice “L’amicizia tra uomo e donna non esiste, uno dei due bara”, e io “Ma allora mi ami, visto che io non sto barando neanche un po’!” (non è vero, ‘na ‘nticchietta baro… ).

    Insomma, io ho avuto grandi amicizie maschili, che sono sempre finite per l’interferenza della loro compagna gelosa, o comunque di una qualche seminazzizzania (e questo, a riprova che il web è uno specchio del mondo reale, è successo anche qui in rete). Oppure finisce perché, davvero, a un certo punto in uno dei due scatta qualcosa e, siccome è difficilissimo in quei casi proporsi in veste diversa, si preferisce sparire piuttosto che vivere il dilemma di rischiare di passare per il traditore di un’amicizia o soffrire stando accanto a una persona senza potersi dichiarare o tenerla tra le braccia come si vorrebbe.

    L’amicizia prevede comprensione e lealtà: la prima regola dell’amico e che si possa fidare di noi, e noi di lui: perché l’amico è qualcuno che stimiamo, e la sua parola è sacra. A volte riusciamo ad amare anche il cuore di una persona dal comportamento non proprio ortodosso, e allora ci regoliamo di volta in volta (non prestiamo l’auto all’amico scavezzacollo, ma non per questo gli vogliamo meno bene, e magari ci offriamo di fargli da autista).

    L’amico è la persona con cui puoi piangere senza che ti eviti perché sei triste, con cui puoi gioire senza paura che ti faccia qualche brutto scherzo per gelosia. Certo, chi trova un amico trova un tesoro, non è facilissimo.

    Io personalmente diffido delle persone deboli, perché non puoi mai contare sul loro comportamento, non sai mai da chi verranno influenzati o di chi o cosa avranno paura: le persone deboli ti tradiranno, esattamente come quelle complessate.

    Stop, sennò scrivo un libro.

  2. @ Presidente: persino Grattachecca e Fighetto fuori dal set sono amici… 😮
    Ma visto che parli di cartoni, ti butto lì altre due coppie di amici : Red e Toby amicinemici, e Boog & Elliott a caccia di amici (consegnatemi il distributore italiano che decide questi titoli, please, prometto che non li farò troppo male).

    @ Diemme: ecco, io non avevo voglia di scrivere un post come si deve, e hai rimediato tu per me; lo dicevo che bisogna credere negli amici 😉

  3. @ frappy:

    non conosco nè red e toby nè boog e elliot. Come sostengo da tempo, i troppi esami universitari mi hanno privato di non poche gioie fondamentali della vita……

    @diemme
    “…. a un certo punto in uno dei due scatta qualcosa ……..”

    io credo nell’amicizia tra uomo e donna, ma come “contrattino a progetto”:
    perchè ci sono ampie possibilità che quel “qualcosa” prima o poi scatti in uno dei due, e allora l’amicizia in qualche modo si è già trasformata in altro.

  4. kalojannis ha detto:

    Sempre nell’ambito del trio (due uomini e una donna) mi viene in mente il bel libro di Andrea De Carlo “Di noi tre”.
    Per quel che riguarda l’amicizia uomo-donna penso che ci possa stare benissimo… ho sempre avuto più amiche donne senza per questo pensare a secondi fini…
    certo, come scrive diemme, può succedere che una sincera amicizia si trasformi in qualcosa di più… ma perché ciò deve essere necessariamente negativo? Perché sarebbe “necessario sparire”?
    Come dice il poeta “tra sparare oppure sparire scelgo ancora di sperare”…
    Io una trasformazione di un rapporto d’amicizia in qualcosa di più l’ho vissuta qualche anno fa… e il seguito è stata una storia d’amore durata 12 anni.
    Poi, ça va sas dire, finita la storia è finito tutto il resto (non credo alle amicizie dopo le storie d’amore, anche se finiscono “bene) ma tornassi indietro rifarei le scelte che ho fatto.
    Non sento di aver sacrificato un’amicizia ma di aver creato (rectius: contribuito a creare) una bella storia d’amore.

    @Presidente: contrattini a progetto è splendida 🙂

    P.S.: ma chi sono red e toby, boog ed eliot? Io sono rimasto a Topomoto e Autogatto…

  5. eh urca ma li conosco solo io e Fra Red e Toby e Boog ed Eliot??

    Ma io credo nell’amicizia tra uomo e donna… la riprova che ho molti amici uomini 😛 certo le amiche donne li battono in numero però ci sono anche loro 😀 e poi il poter “vantare” un migliore amico uomo e non esserne minimamente innamorata 😀 quindi esiste l’amicizia tra uomo e donna 😉

    eh però ora mi viene una domanda… ma non credete che il rapporto di amicizia sia un po’ come il rapporto di coppia?!?! cioè se scegli la persona “sbagliata” finisce l’amicizia e rimani comunque “devastato” quasi quanto l’essere lasciata dalla persona che ami… perchè a quell’amica/o è come se avessi dato una parte di te.. e che ora non c’è più…. spero di non aver fatto danni con i miei pensieri “strani”

    ecco un video che secondo me mancava a questo post 😛 e finalmente saprete chi sono Red e Toby:D

  6. balibar ha detto:

    Concordo sul fatto che l’amicizia fra uomo e donna sia possibile, una vera amicizia, intendo, di quelle profonde.
    Ma per quel che mi riguarda solo a determinate condizioni.
    E qui voglio essere sincero, biecamente sincero.
    Il fatto è che io sono piuttosto sensibile al fascino femminile, inteso non solo come attrazione fisica, ma che include anche questa.
    Perciò, per potermi dire amico sincero di una donna, ho bisogno di sentire che il richiamo epidermico sia praticamente assente. E non è questione di amica fisicamente bella o brutta, che i canoni estetici c’entrano ben poco.
    Quindi se ad una buona intesa mentale, spirituale, sensitiva o chiamatela come volete, si aggiunge la componente fisica, facilmente mi scatta il processo innamoratorio. Le amicizie con benefit, poi, non fanno proprio per me.
    Parlo così dalla mia posizione di single, che fossi in coppia, probabilmente considererei la faccenda un po’ diversamente, forse più liberamente.
    Stasera sono tanto bieco da affermare anche che se la donna con cui stò avesse un “grande” amico, ebbene sì, sarei geloso. Naturalmente dipenderebbe anche dai ritorni che l’amata saprebbe offrirmi.(capitemi, non giustificazioni)
    Restare amici dopo essere stati insieme? Se ero veramente coinvolto nella storia “gna fo'”.

    Io un amica ce l’ho, moglie di un amico (che un po’ geloso lo è, ma che io tendo a rassicurare). Fra loro qualche problema, e allora mi muovo con cautela.

  7. Fede ha detto:

    Credo che sia possibile l’amicizia tra un uomo e una donna, sincera, senza coinvolgimenti sessuali.
    Naturalmente, quando subentrano legami sentimentali con altre persone, l’amicizia tra un uomo e una donna viene messa a durissima prova, e quasi sempre ne esce sconfitta. Ma la gelosia che subentra nei partners è più che naturale e giustificata.

    @Kalojannis: (adesso) credo anche nell’amicizia che diventa qualcosa di più e possa sbocciare in un rapporto d’amore, ma ciò mi sembra possibile solo se tali sentimenti sono reciproci, anche se non necessariamente contemporanei (ma quasi). Se il sentimento che va oltre l’amicizia sboccia soltanto in uno dei due, allora ha ragione Diemme: la situazione diventa insostenibile perchè l’amicizia perde la sua spontaneità e sincerità. Ed è inevitabile che si trasformi, al 99% si sfalda…

    Grandi amicizie cinematografiche?
    Thelma e Louise, con tutte le sue sfaccettature emotive e sentimentali

  8. Fra,

    questo come sai è un argomento a me carissimo, come alla mia cara amica Diemme. E come ha giustamente detto lei ampiamente ne abbiamo parlato sui nostri blog.

    Io credo nell’amicizia, così come credo nell’amore. Come nell’amore se uno riceve e basta senza dare viene a mancare qualcosa. Se c’è uno sbilanciamento da una delle due parti il castello crolla, così come in amore. E la mia sorellina ha detto una grande cosa: se scegli la persona sbagliato puo’ naufragare tutto. Grande sorellina.

    Io ho amici meravigliosi, uomini e donne. C’è il mio best friend che in tanti credono il mio fidanzato, e se mi innamorassi di lui un giorno mi dispiacerebbe perchè l’amicizia pura e sincera non è destinata a estinguersi. C’è la mia amica Ale che ogni tanto mi fa arrabbiare perchè pensa che io tutto posso, ma io sono umana e fatta in carne ed ossa, quindi anche io sbaglio, anche io mi dimentico, anche io devo far tornare i conti a fine mese, ma le voglio un bene dell’anima e mi passa. C’è la mia amica Michelle e per vederla ieri sono andata a letto all’una di notte e per me che alle 6 sono già in piedi è tardi, ma vive a Milano. C’è il mio mitico amico Flautista che quando la settimana scorsa era giu di tono mi ha invaso di tristezza e ieri gli ho scritto che ho voglia di vederlo, gli è morto il papà da poco. E ce ne sono tanti altri che non vedo così spesso.

    L’amicizia mi scalda il core. L’amicizia mi ha reso oggi quella che sono.

    L’amicizia come l”amore non è un telefono pieno di numeri in rubrica e le sere tutte occupate. L’amicizia non ha un numero, non ha un sesso predefinito. E’ un dono bellissimo.

    L’amicizia è un sorriso per i nostri cuori e per le nostre anime.

    Ops, fuori tema.

  9. livyxb ha detto:

    Beh, per restare “on topic”: cosa dire dei fantastici goliardi di “Amici miei”?! A proposito di Harry Potter, pare che nel nuovo film Ron ed Hermione si bacino….. quindi va farsi benedire l’amicizia a 3!!

    Per sconfinare nell'”off topic”: anche io ho amici maschi – 2 soprattutto – da una vita, che adoro, e con cui è molto facile essere se stessi. Non sono avvezzi a tutte quelle pippe mentali e contorsioni intellettuali che invece fanno le mie amiche donne. Sono SEMPLICI.

  10. l’amicizia è una cosa seria, qualcuno spesso se lo dimentica
    credo nell’amicizia tra uomo e donna, anche se spesso da una parte c’è un sentimento un pò più forte…
    sicuramente ho molti più amici maschi che femmine, e sono 😀 la coccola di amici gay simpaticissimi
    purtroppo le donne sono diverse…a volte usano l’amicizia per altri scopi
    quindi…amici si ma per modo di dire 😉
    le amicizie e gli amori che spesso ci vengono proposti nei films nella realtà sono solo sogni…
    peccato
    😀 buona giornata

  11. balibar ha detto:

    @Godot: scusami se sono irriverente ma, leggendo velocemente mi era preso un colpo: credevo ti riferissi a Daria Bignardi e Brunetta 😀

  12. Fra Puccino ha detto:

    @ Presidente: bella la metafora dell’amicizia uomo-donna come contratto a progetto, l’importante è viverla senza paranoie o ipocrisie

    @ Kalojannis: ecco, appunto, l’esempio concreto di quello che volevo dire

    @ Pensieri: in effetti il rapporto di amicizia (non solo quello misto, in generale) ha dinamiche simili al rapporto di coppia, ma ci sono meno motivi di litigare e scontrarsi, anche perché non è un problema se il tuo amico ne ha molti altri, mentre se si tratta del tuo amante…

    @ Fede: tocchi un punto sensibile, la gelosia di un partner verso l’amico/a del cuore dell’altro; è tanto frequente quanto comprensibile… Così tocca scegliere tra l’amore e l’amicizia.
    Ma se invece la soluzione fosse che tutti e due si trovino un’amico/a dell’altro sesso? 😀

  13. @ Stella: nel mio post avevo voluto lasciare da parte due argomenti, ma e tu Diemme avete fatto il lavoro per me! 🙂
    Però mi resta un quesito per te: ma perché il tuo Best Friend non lo vorresti come fidanzato?
    Manca l’attrazione fisica o c’è anche qualcos’altro?

    @ Livyxb: ma magari Harry e Hermione restano amici, magari è solo un bacio… Ma a lui non piaceva la ragazza orientale? 😉

    @ Irish Coffe: l’amicizia tra donne etero e uomini gay è un altro fenomeno interessante, molto trattata in film e telefilm, ma meriterebbe un post a parte

    @ Godot: l’Era Glaciale? Ma piuttosto Shrek, direi, una volta con i miei amici mi è capitata un cosa uguale ad una delle scenette. Ma non vi dico quale 😀

  14. Ma… ma…. ma…… mi riferivo all’amicizia tra RON ed Hermione!! Che poi si sposeranno… Mentre Harry, che era innamorato della cinesina, alla fine si accaserà con Ginny, sorellina di Ron, ed una delle sue “amiche”!

  15. E’ una persona speciale, ma manca quel quit che fa la differenza. L’attrazione fisica manca totalmente, e poi lui è piccolino (di altezza) a parte avere tre anni meno di me. All’inizio prima di diventare amici (confessione pubblica, mai detto prima) ci siamo anche baciati per qualche mese (niente di più) ma non è scoccata la scintilla (da parte mia). Lui era perso di me, poi è nata questa stupenda amicizia e non riusciamo a stare l’uno lontano dall’altro ma non c’è assolutamente niente. Mia mammma lo vede come il terzo figlio e dice che nessun altro a differenza sua mi sopporterà…sarà…non è il mio tipo di uomo xo’ gli voglio molto bene…

    Mi disipiace se ho sviscerato una parte del tema che magari volevi lasciare da una parte, ma sai che Diemmuccia e io a certi temi siamo veramente attaccate…

    Ringrazio Dio per avere sempre avuto amicizie speciali…se mi sorridesse anche l’amore…ma non chiediamo troppo…

    ops ho anche dei blog amici speciali….

  16. @ Godot: meno male!

    @ Liviana: Aaaaaaaah, Ron e Hermione, avevo letto male… Certo che, insomma, Hermione poteva anche puntare a qualcuno di meglio, no? 😀

    @ Stella: capito tutto; e grazie per l’onore della confessione pubblica

  17. pp ha detto:

    Se si parla di amicizia tra uomo e donna devo intervenire anch’io, perché la mia migliore amica è una ragazza mia coetanea ed è l’unica con cui mi confido apertamente (anche quando so di compiere qualcosa di sbagliato è l’unica a cui confido i miei pensieri)! ^_^
    Forse manca quell’attrazione sessuale che fa scoccare la scintilla (ed a volte mi chiedo anche perché, considerato che è abbastanza appetibile), ma di sicuro senza di lei non saprei come fare!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...